Quanto sareste disposti a spendere per acquistare la scheda madre di un Apple 1? Probabilmente troppo poco, vista l'incredibile cifra proposta per l'asta del raro componente appartenuto ad un Apple 1, serie di 50 dispositivi creati da Steve Jobs e Steve Wozniak nel garage di famiglia.
La cifra di acquisto si aggirerebbe intorno ai 400.000 dollari, un prezzo 600 volte più alto del costo del computer nel 1976: 666,66 dollari. L'articolo sarà messo all'asta dalla casa neyorkese Bonhams, durante la sua prima sessione dedicata alla storia della scienza il prossimo 22 ottobre.

La scheda madre rappresenta un pezzo rarissimo perché appartenuta ad uno dei primi Apple 1, lo stock assemblato da Wozniak nel garage della famiglia di Steve Jobs per il negozio Byte Shop di Paul Terrell. Apple 1 rappresenta a tutti gli effetti l'inizio della scalata al successo di Apple.
Negli anni furono prodotte circa 2000 unità Apple 1, ma attualmente solo 63 risultano registrate nel registro di Mike Willegas, che ha il compito di valutare l'originalità di ogni singola macchina. Il computer in mano a Bonham entrerà a breve nel registro con il numero 01-0070 ed è uno dei soli 15 dispositivi ancora funzionanti.

Apple 1 Asta

La casa d'aste prevede di raggiungere un prezzo finale che si aggirerà tra i 300.000 dollari e i 500.000 dollari. Nel 2010 è stato venduto un altro Apple 1 al prezzo di 210.000 dollari. Oltre allo storico computer Apple, l'asta includerà la bandiera del quartier generale Apple del 1996 (1.500-2.500 dollari), un microcomputer della Olivetti (2.000-3000 dollari) e un sintetizzatore in legno costruito da Hermann Von Halmholtz nel 1905 (20.000-30.000 dollari).
Se siete appassionati Apple e avete una disponibilità consistente di denaro, potete contattare Bonham una settimana prima dell'asta. Dopo tale data è probabile che la concorrenza si farà spietata.

Vota l'articolo:
4.09 su 5.00 basato su 64 voti.
Aggiungi un commento!