Apple ha da poche ore rilasciato la prima beta pubblica di iOS 11, il nuovo sistema operativo per iPhone e iPad. Dopo aver fatto testare la versione preliminare ai soli sviluppatori, il colosso di Cupertino ha ora esteso la possibilità di installare la beta di iOS 11 a tutti gli utenti. Tuttavia, trattandosi ancora di una versione beta, viene sconsigliato di installare iOS 11 sui dispositivi principali poiché potrebbero esserci bug e piccoli problemi che potrebbero compromettere il normale utilizzo dei dispositivi. Tutti coloro che invece sono impazienti di provare la nuova versione del sistema operativo Apple possono procedere all'installazione di iOS 11 su iPhone e iPad seguendo questa semplice guida.

In attesa della versione finale, attesa per il mese di settembre, il team di ingegneri dell'azienda capitanata da Tim Cook ha reso disponibile la prima versione beta di iOS 11 che può essere scaricata tramite il programma "Apple Beta Software". Sarà sufficiente collegarsi al portale dedicato ed effettuare l’accesso con il proprio Apple ID. Prima di procedere all'installazione del nuovo sistema operativo consigliamo di effettuare il backup dei dati presenti sul proprio iPhone o iPad su computer o iCloud, così da evitare la perdita di tutti i dati in caso di problemi con l'installazione del nuovo software.

Concluso il backup dei dati presenti sul proprio dispositivo si potrà aprire il browser Safari per recarsi all’indirizzo beta.apple.com/profile. Qui sarà possibile selezionare la versione che si desidera installare e seguite le indicazioni a schermo. Una volta completato il procedimento si dovranno aprire le Impostazioni dell'iPhone/iPad, accedere al pannello Generali e quindi Aggiornamento software dove apparirà la versione iOS 11 Beta da scaricare e installare.