Sottili, ultraveloci, innovativi e dalle linee eleganti. Sono queste le caratteristiche in comune degli smartphone di ultimissima generazione, nonostante le case di produzione facciano a gara a realizzare la tecnologia più avanzata con tutte le differenze del caso. Dal Samsung S8 all'iPhone 7, da Google Pixel all'Huawei P10, passando per LG G6, Xperia XZ Premium e Mi Mix, ecco i dispositivi disponibili sul mercato, ciascuno con le proprie peculiarità e i punti di forza, per poter navigare e condividere su Internet quanti più dati è possibile ed essere sempre all'avanguardia.

Samsung Galaxy S8 e S8 Plus.

Sistema operativo:  Android 7.0 Nougat con Samsung Experience 8.1
Dimensioni: 148.9 × 68.1 × 8.0 mm (Galaxy S8) / 159.5 × 73.4 × 8.1 mm (Galaxy S8+)
Risoluzione schermo: 5,8 pollici 571 ppi (Galaxy S8) / 6,2 pollici 529 ppi (Galaxy S8+) Super AMOLED WQHD+ (1.440 x 2.960 pixel)
Ram: 4 GB
Memoria interna: 64 GB espandibile
Fotocamera: 12 megapixel, f/1.7 con autofocus dual Pixel e laser
Prezzo: a partire da 829 euro

Dopo la grande attesa degli ultimi mesi, la casa di produzione coreana ha finalmente svelato al mondo il suo ultimo, avanzatissimo modello: il Samsung Galaxy S8 e l'S8 Plus. Tra le caratteristiche del nuovo top di gamma si segnala la presenza di un Infinity Display, uno schermo dalla cornice molto ridotta, insieme alla funzione "illuminazione a bordo", che consente di illuminarlo tutte le volte che si riceve una notifica. Prevista anche l'assistente virtuale Bixby, che grazie all'utilizzo dell'intelligenza artificiale offre diverse funzionalità tra cui Vision, Voice, Home e Reminder. Infine, novità anche per quanto riguarda la fotocamera, anche frontale, con una funzione in grado di scattare più immagini in condizioni di luminosità non ottimale per poi scegliere la migliore.

iPhone 7.

Sistema operativo:  iOS 10
Dimensioni: 5.44 × 2.64 × 0.28 (cm) / 6.23 × 3.07 × 0.29 (cm)
Risoluzione schermo: 1,334 × 750 / 1,920 × 1080 (schermo da 4,7 pollici per il 7 e 5,5 pollici per il 7 Plus)
Ram: 2/3 GB
Memoria interna: 64 GB espandibile
Fotocamera: 12 megapixel f/1.8
Prezzo: a partire da 799 euro

La caratteristica più importante del'iPhone 7, ultimo smartphone sul mercato prodotto dalla Apple dal design molto simile alla versione precedente, è l'ottima fotocamera, che addirittura raddoppia nel modello Plus, una grandangolare molto luminosa e uno zoom 2x un filo meno luminoso, ma che permette di scattare immagini di grande qualità. La modalità ritratto, disponibile solo sul modello Plus, dà la possibilità di ottenere un effetto di sfondo sfocato simile a quello delle reflex, ma solo utilizzando lo zoom. Ancora, il tasto fisico è stato sostituito da un pulsante "virtuale", che restituisce un feedback simile al classico click. Il device, in entrambe le versioni, è inoltre resistente all'acqua, precisamente "da immersione temporanea tra 15 centimetri e 1 metro per almeno 30 minuti".

 Google Pixel.

Sistema operativo: Android 7.1
Dimensioni: 143.8 × 69.5 × 8.6 mm
Risoluzione schermo: 1080 × 1920 pixel
Ram: 4 GB
Memoria interna: 32/128 GB
Fotocamera: 12 megapixel Sony Exmor IMX378 con autofocus laser e flash LED
Prezzo: a partire da 690 euro

Anche Google ha presentato nel settembre del 2016, per non essere da meno rispetto ai suoi diretti concorrenti, uno smartphone di ultima generazione, il Google Pixel e Pixel XL. Si può definire l'iPhone di Big G, perché è il primo prodotto direttamente dall’azienda californiana. Anche il colosso di Mountain View ha deciso di puntare su una telecamera di alta qualità, con risultati anche migliori al buio. È, inoltre, il primo telefono Android ad avere l'assistente vocale, ha un collegamento a Google Cloud per avere spazio quasi infinito e dispone di tutti gli strumenti del motore di ricerca per la comunicazione online, come chat e e-mail.

Huawei P10.

Sistema operativo: Android 7.0 Emotion UI 5.1 Nougat
Dimensioni: 153.5 × 74.2 × 7 mm – 5,1 pollici (P10) e 5,5 pollici (P10 Plus)
Risoluzione schermo: 2560 × 1440 pixel
Ram: 4 GB
Memoria interna: 128 GB espandibile
Fotocamera: 20 megapixel
Prezzo: a partire da 799 euro

Tante le innovazioni del top di gamma della casa di produzione cinese. Tra le caratteristiche dell'Huawei P10 e P10 Plus c'è la presenza di due fotocamere certificate Leica. Quella posteriore è composta da due ottiche che permettono di ottenere immagini più definite e di riprodurre l’effetto sfocato delle reflex, molto simile a quello dell'iPhone ma addirittura migliore perché scattato con lente grandangolare. È stato, inoltre, realizzato con un telaio in alluminio che rende il dispositivo ancora più elegante del precedente modello con il nuovo tasto Home che è stato collocato sul lato frontale della scocca. È anche resistente all’acqua.

LG G6.

Sistema operativo: Android 7.0 LG UX 6.0 UI Nougat
Dimensioni: 148.9 x 71.9 x 7.9 mm
Risoluzione schermo: 2880 × 1440 pixel
Ram: 4 GB
Memoria interna: 64 GB espandibile
Fotocamera: 13 megapixel
Prezzo: a partire da 749 euro

L'LG G6 si differenzia rispetto alla concorrenza per l'introduzione di una novità su tutte: il formato dello schermo, che passa dai classici 16:9 ai 18:9, un aspect ratio cinematografico che segue un rapporto 2:1. Non a caso è stata introdotta la compatibilità con la tecnologia HDR e la collaborazione con Dolby Vision per ottimizzare la qualità della riproduzione dei contenuti video e dei giochi disponibili. Il design punta tutto su bordi arrotondati e cornici ridotte, in questo molto simile al Galaxy S8 anche se leggermente indietro per quanto riguarda la bellezza del complesso. Infine, l'azienda coreana ha dichiarato di aver applicato particolare attenzione alla batteria, con controlli superiori a quanto richiesto dai più alti standard internazionali.

Sony Xperia XZ Premium.

Sistema operativo: Android 7.1 Xperia UI Nougat
Dimensioni: 156 x 77 x 7.9 mm
Risoluzione schermo: 3840 x 2160 pixel
Ram: 4 GB
Memoria interna: 64 GB espandibile
Fotocamera: 19 megapixel
Prezzo: a partire da 699 euro

Sony Xperia XZ Premium è un altro smartphone Android con caratteristiche all'avanguardia che lo rendono di qualità non inferiore rispetto alla concorrenza. È il primo device con schermo in 4k HDR, realizzato con un telaio in alluminio ed uno schermo Triluminos da 5,5 pollici. La fotocamera posteriore può registrare super slow motion a 960 fps, mentre quella frontale ha un sensore da 13 megapixel. È resistente all’acqua. Insieme al top di gamma è stato presentato anche il Sony Xperia XZs, una versione compatta del precedente modello che monta un display full HD da 5,2 pollici, processore Snapdragon 820, 4 GB di RAM, 32/64 GB di memoria di archiviazione ed una batteria da 2.900 mAh.

Xiaomi Mi Mix.

Xiaomi Mi Mixin foto: Xiaomi Mi Mix.

Sistema operativo: Android 6.0 MIUI v8 Marshmallow
Dimensioni: 158.8 x 81.9 x 7.9 mm
Risoluzione schermo: 2040 x 1080 pixel – 6,2 pollici
Ram: 4 GB
Memoria interna: 128 GB
Fotocamera: 16 megapixel
Prezzo: a partire da 3499 yuan (circa 500 euro)

Lo smartphone disegnato da Philippe Starck presenta prima di tutto uno schermo senza bordi che elimina quasi completamente le cornici, ancora più che nel Galaxy S8. Si tratta di un piccolo gioiello tecnologico: sul pannello frontale, la fotocamera è stata posizionata nella parte inferiore del device, il sensore di prossimità è stato sostituito dagli ultrasuoni e l'altoparlante per le chiamate ha lasciato il posto ad uno speaker piezoelettrico, cioè che sfrutta la cornice metallica per generare i suoni. È un concept smartphone che probabilmente non sarà venduto fuori dalla Cina.