Il team di ingegneri al lavoro sul noto motore di ricerca Google ha da poche ore annunciato l'introduzione di una nuova funzione che faciliterà la ricerca di annunci di lavoro. Come segnalato dal colosso di Mountain View, infatti, a partire da oggi negli Stati Uniti gli utenti avranno la possibilità di ricercare annunci di lavoro direttamente da Google tramite lo strumento "Google for Jobs", una funzione realizzata grazie al sapiente utilizzo dell'intelligenza artificiale e le su capacità di apprendimento automatico che consentiranno di affinare suggerimenti, ricerche e sottoporre all'utente le offerte più adeguate al suo profilo.

Google for Jobs è in grado di ricercare annunci di lavoro tramite numerose piattaforme professionali specializzate come Linkedin, Monster, CareerBuilder, Glassdoor, Indeed, WayUp, DirectEmployers e Facebook. Analizzando i vari aggregatori di annunci di lavoro la piattaforma di Big G mostrerà una serie di annunci che potranno essere filtrati in base a diversi parametri come categoria, titolo richiesto, data di pubblicazione e tipologia di lavoro.

In questo modo non sarà più necessario collegarsi ai vari portali di annunci di lavoro ma si potrà fare tutto direttamente tramite il motore di ricerca Google: sarà sufficiente digitare termini come "lavori vicino a me" o "lavori ristorante" per visualizzare tutti i risultati ottenuti da Google analizzando i vari aggregatori online. Una volta selezionato il risultato di proprio interesse sarà possibile cliccarci su per accedere al portale che ha pubblicato l'annuncio per poter inviare la propria candidatura. Ricordiamo inoltre che il team di Google da qualche mese è impegnato allo sviluppo di Google Hire, un nuovo servizio, al momento in fase di test, grazie al quale le aziende avranno la possibilità di semplificare il processo di reclutamento dei dipendenti.