Sono stati rilasciati i dati di un nuovo studio condotto in America dal Pew Research Center che mettono in evidenza un aumento di casi di persone dipendenti dagli smartphone. Nel dettaglio la ricerca ha evidenziato che il fenomeno riguarderebbe soprattutto le persone con reddito e istruzione di basso livello. Ai giorni d'oggi lo smartphone è infatti diventato lo strumento più economico per accedere ad internet, in America il 10% degli utenti utilizza un dispositivo mobile per navigare e non ha la banda larga a casa.

Lo studio condotto dal Pew Research Center afferma che il 13% degli americani con reddito familiare annuo inferiore a 30mila dollari è dipendente da smartphone e soffrono della stessa dipendenza solo l'1% degli utenti americani con entrate superiori ai 75mila dollari annui. La dipendenza da smartphone interessa anche il 12% degli afroamericani, il 13% degli ispanici ed il 4% dei bianchi. Negli Stati Uniti 24,9 milioni di famiglie su 116,3 milioni non ha la possibilità di accedere ad internet a casa, nemmeno tramite dispositivi mobile come smartphone o tablet. La studio Pew Research Center sulla dipendenza da smartphone in America conclude la sua analisi affermando che "Il 48% degli smartphone-dipendenti in Usa ha dovuto interrompere il contratto con il gestore telefonico per un certo periodo, a causa di difficoltà economiche".