Il giorno della presentazione dei nuovo iPhone 6S è arrivato, e finalmente si siglerà la parola "fine" ai tantissimi rumor sulla nuova generazione dello smartphone più famoso al mondo. Il colosso di Cupertino è pronto a svelare a tutti gli appassionati collegati in diretta streaming e ai presenti al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco tutte le caratteristiche tecniche, il prezzo e la data di vendita dei nuovi iPhone 6S, iPhone 6S Plus e – forse – della nuova Apple TV.

La diretta della presentazione dei nuovi iPhone in Italia avrà inizio alle ore 19: in una location tutta nuova per il colosso di Cupertino. Si tratta di un evento importante per l'azienda di Cook, che oltre all'iPhone 6S e iPhone 6S Plus potrebbe presentare anche una (e molto attesa) Apple TV.

Partecipare attivamente alla presentazione dell'iPhone 6 e dell'iWatch ed essere protagonisti della diretta è semplicissimo: basterà interagire con noi tramite la nostra pagina ufficiale di Facebook e il nostro canale di Twitter, twittando a @Tech_fanpage utilizzando l'hashtag #iPhone6S_ita.

Diretta presentazione iPhone 6S conclusa.

Ore 21:06 – E con gli One Republic sul palco, si chiude l'evento di oggi. Grazie mille di essere stati con noi e, come sempre, l'appuntamento è su Tech Fanpage con tutti gli approfondimenti sulle novità presentate oggi e le videorecensioni approfondite di tutti i nuovi prodotti di Apple.

Ore 21:05 – Tim Cook è di nuovo sul palco. E' arrivato il momento dei ringraziamenti e dei saluti.

 

Ore 21:03 – iOS 9 sarà disponibile il prossimo 16 settembre.

Ore 21:00 – iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno disponibili a partire dal prossimo 25 settembre. I preordini partiranno il 12. Come al solito l'Italia non sarà inclusa nel primo gruppo di vendita.

  

Ore 20:59 – Arriva il turno dei prezzi di iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Il modello base è ancora da 16 Gb.

Ore 20:58 – Ed ecco tutte le caratteristiche dei nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus.

 

Ore 20:57 – Arrivano anche nuovi dock e nuove cover in silicone e in pelle.

 

Ore 20:56 – Ora la domanda sorge spontanea: con video in 4K e foto da 12 megapixel, il modello da 16 GB esisterà ancora?

Ore 20:55

Ore 20:51 – La fotocamera frontale sarà da 5 megapixel. Niente flash anteriore, ma proprio come vi avevamo anticipato sarà introdotto un flash a schermo.

Ore 20:50 – E arriva un'ulteriore conferma ai rumor dei quali abbiamo parlato negli ultimi giorni: l'iPhone 6S e l'iPhone 6S Plus saranno in grado di registrare video in 4K.

Ore 20:47 – Grazie a una nuova tecnologia con la quale è realizzato il sensore della nuova fotocamera iSight di iPhone 6S e iPhone 6S Plus, le fotografie scattate con lo smartphone saranno molto meno rumorose e i colori più realistici.

Ore 20:45 – La fotocamera in iPhone 6S e iPhone 6S Plus sarà di 12 megapixel. E, secondo quanto dice Phil Schiller, l'autofocus sarà molto più accurato della generazione precedente.

Ore 20:45 – E' il momento di una dimostrazione delle prestazioni 3D del nuovo smartphone di Apple. Dobbiamo ammettere che sono davvero buone.

Ore 20:40 – I nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno animati dal nuovo processore A9 di Apple. Una CPU a 64 bit che promette prestazioni 70 percento superiori alle attuali generazioni di processori.

Ore 20:39 – Il 3D Touch sarà supportato anche dalle applicazioni di terze parti, come quella di Facebook.

Ore 20:33 – Potrà sembrarvi una cosa inutile, ma credetemi, in 3D Touch cambierà sostanzialmente le modalità di interazione con lo smartphone.

Ore 20:31 – Avete in mente il click con il destro sui computer? Il senso del 3D Touch sarà più o meno questo.

Ore 20:30 – Proprio come ci aspettavamo, i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno dotati di Force Touch, che da oggi sarà chiamato 3D Touch.

Ore 20:28 – E sarà disponibile in rosa

Ore 20:27 – Ecco i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus

 

Ore 20:26 – Tim Cook di nuovo sul palco. Si parla (finalmente) di iPhone!

Ore 20:25 – E, infine, ecco i prezzi della nuova Apple TV. Sarà disponibile entro la fine di ottobre 2015 in due versioni: 32gb e 64gb.

Ore 20:23 – Ed ecco tutte le caratteristiche tecniche della nuova Apple TV

 

Ore 20:22 – E dopo tutto questo tempo, dopo 1 ora e mezzo di diretta, e dopo tante novità, arriva forse la notizia più importante di tutte, che darà una spinta importante alla crescita e alla distribuzione dell'ecosistema di Apple. Le applicazioni saranno universali, sia per tablet, che per smartphone, che per TV. 

Ore 20:20 – Ok, tutto molto bello. Ma quando arrivano i nuovi iPhone 6S?? 

Ore 20:18 – In arrivo anche l'applicazione di Glint, con la quale sarà possibile acquistare direttamente da casa i propri vestiti. Insomma, ci vogliono incollati a telefonini e a TV. I centri commerciali hanno le ore contate. E si, anche questo è sarcasmo :)

Ore 20:15 – Il controller per i giochi in Apple TV sarà proprio il telecomando che, a quanto pare, oltre al touchpad utilizzato per spostare i protagonisti, è dotato di accelerometro e giroscopio per analizzare e utilizzare il movimento.

Ore 20:09 – E come è successo con Apple Watch, il sistema operativo che animerà la nuova Apple TV è tvOS. Un OS, appunto, che disporrà di un App Store dedicato e di un SDK con il quale gli sviluppatori avranno la possibilità di sviluppare applicazioni di terze parti. E ammettiamolo, le app sono quello che serviva all'Apple TV.

Ore 20:06 – Con la nuova Apple TV si potranno chiedere a Siri anche informazioni relative alle trame delle serie TV e notizie circa le previsioni meteo. Se dobbiamo dirla tutta, anche la nuova Apple TV è come un ritorno al passato: le funzionalità del dispositivo di Apple sono le stesse che Microsoft ha mostrato con la sua WebTV e – nello stesso tempo – sono le stesse che Google ha integrato nella sua Android TV.

Ore 20:02 – E si, anche Siri sarà integrata in Apple TV. L'assistente vocale di Apple sarà utilizzato sostanzialmente per effettuare ricerche vocali.

Ore 20:02 – L'interfaccia grafica sembra la stessa della versione precedente, ma molto più semplificata e pulita. Arriva l'App Store anche su Apple TV e, come avrete notato dall'immagine, anche Siri farà parte del nuovo dispositivo per la televisione di Apple.

Ore 20:00 – Molto interessante il nuovo motore di ricerca, che avrà la possibilità di effettuare ricerche in tutte le applicazioni installate in Apple TV.

Ore 19:58 – Ed ecco la nuova Apple TV: stesso design, ma nuovo telecomando.

Ore 19:57 – L'interfaccia grafica sembra molto simile alla vecchia. Il telecomando è dotato di touch screen e siamo convinti che anche Siri sarà parte della nuova Apple TV.

Ore 19:56 – "Il futuro della televisione sono le applicazioni". Arriva la nuova Apple TV.

 

Ore 19:55 – Tim Cook di nuovo sul palco: si parla di Apple TV.

 

Ore 19:53 – Con l'iPad Pro, anche iPad Mini 2 e iPad Mini 4 hanno una novità: nuovi prezzi e per iPad mini 4 arrivano nuove specifiche tecniche, alla pari di iPad Air 2.

Ore 19:52 – Quindi, facciamo due conti. Un iPad Pro top di gamma con penna e cover costera: 1079 + 99 + 169 = $1347. Economico, molto economico. E sì, è sarcasmo.

Ore 19:49 – L'iPad Pro sarà disponibile a partire dal prossimo mese di novembre.

Ore 19:48 – Ed ecco tutti i prezzi di iPad Pro, della Penna di Apple e della cover con tastiera.

Ore 19:47 – Ed ecco tutte le caratteristiche tecniche del nuovo iPad Pro da 12.9 pollici

Ore 19:42 – In arrivo anche una nuova app, 3D 4 Medical. Indovinate a che indirizzo professionale sarà rivolta?

Ore 19:41 – E proprio come pensavamo…

Ore 19:39 – Arriva ora il turno di Adobe. E' come se Apple avesse invitato sul palco tutti i suoi concorrenti. Siamo praticamente sicuri che si parlerà di Adobe Fix per iPad Pro.

Ore 19:36 – E ovviamente arriva una demo della nuova suite di Microsoft per iPad Pro, che sfrutta a pieno la nuova penna di Apple.

Ore 19:35 – Ricordate quando ci siamo chiesti cosa stessero pensando a Redmond. Detto fatto: sul palco arriva Kirk Konigsbauer, del team di Office, che parlerà della nuova suite di produttività per iPad Pro.

Ore 19:34 – Arriviamo finalmente al software, che è il vero fattore a dare un vero senso "Pro" a un dispositivo mobile. Con il nuovo iPad Pro arriverà anche una nuova app Note con la quale sarà possibile anche disegnare utilizzando la nuova Apple Pencil.

Ore 19:33

Ore 19:31 – Nonostante il touch con le dita rimanga la primaria fonte di input, con l'iPad Pro sarà possibile utilizzare anche una nuova penna, proprio come accade già con Surface Pro, sensibile alle pressioni e ce può essere utilizzzata contemporaneamente alle dita grazie al multitouch.

Ore 19:26 – Chissà cosa staranno pensando a Redmond in questo momento :)

Ore 19:26 – Sarà disponibile anche una cover con tastiera a dimensioni naturali. Insomma, è la risposta di Apple al Surface Pro di Microsoft. Speriamo ci siano novità anche per quanto riguarda il sistema operativo!

Ore 19:26 – Seppure il peso sia relativamente inferiore a quello di un portatile, l'iPad Pro è significativamente più pesante della prima versione del tablet di Apple.

Ore 19:26 – Autonomia di 10 ore e performance più veloci dell'80 percento dei computer portatili venduti nel 2015. Rimane comunque da considerare che si tratta di un dispositivo mobile, che sarà animato da un sistema operativo diverso e molto meno complesso da quello per PC. Staremo a vedere.

 

Ore 19:25 – Devo ammettere in effetti che mi sto ancora chiedendo quale siano le funzionalità "Pro"..oltre il display ENORME.

 

Ore 19:24 – Processore A9X, due volte più performante nella gestione della memoria e dello storage interno

Ore 19:23 – Display da 12.9 pollici, tastiera di dimensioni standard: l'iPad Pro è il dispositivo iOS con lo schermo più grande mai realizzato. Forse anche "troppo grande".

 

Ore 19:22 – E mentre Phil Schiller sale sul palco permetteteci di dirlo: è enorme!

Ore 19:21 – E signori e signore. Ecco l'iPad Pro!!

Ore 19:20 – E dopo 20 minuti dedicati ad Apple Watch, Tim Cook è di nuovo sul palco.

Ore 19:18 – L'aggiornamento di Apple Watch, Watch OS 2, sarà disponibile al download il prossimo 16 settembre.

Ore 19:17 – E proprio come vi avevamo anticipato, arriverà anche un nuovo cinturino Sport di colorazione rossa e in collaborazione con (product) RED. Molto bello.

Ore 19:15 – E, udite udite, sono in arrivo due nuove versioni di Apple Watch: oro e oro rosa. E si, probabilmente è la conferma che aspettavamo tutti. L'iPhone 6S potrebbe arrivare anche nella colorazione pink gold.

Ore 19:13 – In arrivo anche dei nuovi cinturini in pelle per lo smartwatch di Apple, che saranno prodotti in collaborazione con Hermes.

Ore 19:12 – E dopo un veloce reminder sull'imminente aggiornamento di Apple Watch a Watch OS 2, una cosa è certa: questo keynote sta andando avanti molto velocemente.

Ore 19:11 – In arrivo anche l'applicazione ufficiale per GoPro, che permetterà di controllare la fotocamera tramite Apple Watch e vedere in tempo reale l'inquadratura sull'orologio.

Ore 19:10 – Su Apple Watch presto arriveranno Facebook Messenger e iTranslate. E permetteteci di dirlo: era ora.

Ore 19:08 – Nessuna novità per ora. Williams discute velocemente delle funzionalità principali dello smartwatch di Apple. E sottolinea il raggiungimento di un traguardo importante: ad oggi sono state sviluppate più di 10.000 applicazioni per Apple Watch.

Ore 19:06 – Sul palco arriva Jeff Williams, che da tempo è al comando del team che cura l'Apple Watch.

Ore 19:05 – "A tanti utenti l'Apple Watch ha cambiato la vita, la soddisfazione delle persone è intorno al 97 percento"

Ore 19:03 – Si parla di Apple Watch: "gli utenti amano la semplicità d'utilizzo dello smartwatch e l'immediatezza con la quale si può rispondere alle telefonate e ai messaggi".

Ore 19:00 – Si comincia! Tim Cook sul palco.

Ore 18:55 – Sono ormai passati quasi 9 anni da quando Steve Jobs presentò presentò il primo iPhone: "3 dispositivi in 1" – disse l'ex CEO di Apple – "un iPod widescreen, un telefono touch screen e un dispositivo pensato per navigare in Internet". #nostalgia

Ore 18:54 – Manca davvero pochissimo all'inizio del keynote e, guarda caso, la musica di sottofondo è quella di Beats One.

Ore 18:48 – Colgo l'occasione per ringraziarvi di essere ancora una volta con noi. In diretta c'è il solito Dario Caliendo, mentre la stesura degli articoli è sulle spalle di Matteo Acitelli e Marco Paretti

Ore 18:47 – Tantissimi rumor hanno anticipato ad oggi la presentazione dell'attesissimo iPad Pro, la versione del tablet di Apple che dovrebbe essere dotato di un display di ben 12.9 pollici. Nel corso della sua storia, il colosso di Cupertino però non ha mai presentato nuove versioni di iPad assieme ai nuovi iPhone, ma una nuova location, una presentazione non di martedì e tante piccole novità potrebbero davvero segnare un cambio di rotta per l'azienda di Tim Cook.

Ore 18:46 – Piccola curiosità: gran parte dei giornalisti invitati all'evento di oggi, è in diretta su Periscope in questo momento. L'app di Twitter ha davvero cambiato il modo di fare notizia?

Ore 18:45 – Ci siamo, è ormai tutto pronto e la stampa inizia a entrare e a prendere posto al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco. I nuovi iPhone stanno per arrivare!