18:01

Ecco i prezzi del nuovo iPad in arrivo in Italia il 23 Marzo

Grande attesa per il nuovo tablet di Apple anche nel nostro Paese, dove arriva una settimana dopo la prima distribuzione che ha coinvolto 10 nazioni. Positive le prime impressioni, soprattutto riguardo al display e la connessione LTE, anche se negli Apple Store l'entusiasmo è stato inferiore rispetto allo scorso anno. Sopravvive una sola versione dell'iPad 2.

Ecco i prezzi del nuovo iPad in arrivo in Italia il 23 Marzo.

Venerdì 23 marzo il nuovo iPad prenderà il suo posto negli scaffali degli Apple Store italiani e sul sito di Apple Italia. Non sono stati resi noti i prezzi ufficiali, saranno pubblicati poche ore prima della vendita, ma da alcuni rumors è possibile conoscerli con uno scarto ridotto.

Questi i prezzi per il modello WiFi:

  • Nuovo iPad 16GB (solo WiFi)-  479,00 euro
  • Nuovo iPad 32GB (solo WiFi)-  579,00 euro
  • Nuovo iPad 64GB (solo WiFi)-  679,00 euro

Questi i prezzi per il modello WiFi-4G:

  • Nuovo iPad 16GB (solo WiFi + 4G)-  599,00 euro
  • Nuovo iPad 32GB (solo WiFi + 4G)-  699,00 euro
  • Nuovo iPad 64GB (solo WiFi + 4G)-  799,00 euro

Ridotto rispetto alle aspettative lo sconto sull’iPad 2, che negli Usa ora è venduto a 100 dollari in meno. In Italia lo sconto è di soli 80 euro ed è relativo soltanto ai modelli 16Gb Wifi (ora a 399 dollari) e 16 Gb Wifi+3G (519 euro), gli unici sopravvissuti della vecchia guardia visto che le altre versioni dell’iPad2 non saranno più in vendita (questo però non solo nel nostro paese).

Prime impressioni. Come vi abbiamo detto il nuovo iPad arriverà in Italia solo la settimana prossima ma sono una decina le nazioni dove la distribuzione è già iniziata: Australia, Hong Kong, Giappone, Singapore, Francia, Germania, Svizzera, Regno Unito, Stati Uniti e Canada. A conquistare immediatamente il cuore dei fan è stato soprattutto il Retina Display, unanimemente definito “spettacolare”. Già fiore all’occhiello di tutti i prodotti Apple, il nuovo schermo dell’iPad 3 (come molti continuano a chiamarlo) in effetti raddoppia la risoluzione del modello precedente, arrivando a 2048 x 1536 pixel con una luminosità ed una fluidità che hanno convinto anche i più scettici. Positivi anche i primi test per la connessione LTE, ritenuta davvero performante.

Per il resto però il nuovo iPad non ha presentato grandi innovazioni ma solo un update rispetto all’iPad 2 (come per esempio il processore A5X, erede dell’A5), una rivoluzione mancata che si è riflessa anche nelle famose code davanti ai negozi. Secondo molte testimonianze questa volta gli ammassamenti di fan davanti agli Apple Store per avere in anteprima il nuovo tablet sono stati nettamente inferiori a quelli a cui Cupertino ci aveva abituato (anche se le vendite iniziali - oltre un milione in un solo weekend – sono state superiori a quelle dell’iPad 2 nello stesso lasso di tempo). In alcuni casi, scemata la calca iniziale i negozi sono rimasti addirittura vuoti. Immancabile però la presenza di Steve Wozniak, co-fondatore di Apple, che come sempre ha atteso in coda insieme ai fan della mela per acquistare le novità della propria azienda.

Steve Wozniak in coda per acquistare il nuovo iPad

Steve Wozniak, cofondatore di Apple, attende insieme alla moglie l’apertura del Westfield Mall a Century City, California, per acquistare il nuovo iPad

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE