Facebook ha annunciato i guadagni del quarto trimestre del 2016, dimostrando nuovamente di essere caratterizzato da una forte e costante crescita nei ricavi e nella base d'utenza e portando nelle casse aziendali una grossa fetta di profitti. Nel corso degli ultimi tre mesi i ricavi sono stati pari a 8,8 miliardi di dollari, mentre i profitti si sono assestati sui 3,56 miliardi di dollari. Più di 1,86 miliardi di persone utilizzano Facebook ogni mese, mentre ogni giorno effettuano il login 1,23 miliardi di persone. 1,15 miliardi di utenti accedono da dispositivo mobile al giorno.

Con una crescita di questo tipo, il social network di Menlo Park raggiungerà i 2 miliardi di utenti attivi entro la metà del 2017. Altro dato importante è la vicinanza tra il dato generale e quello mobile: nel corso dell'anno i due valori, ormai vicinissimi, potrebbero convergere definitivamente. Come conseguenza di questo elemento, la pubblicità da mobile ha costituito la fetta più alta di ricavi pubblicitari nel corso dell'ultimo anno, rappresentando l'84 percento dei ricavi nel corso dell'ultimo trimestre del 2016. Per quanto riguarda l'intero anno appena passato, Facebook ha raccolto 27,6 miliardi di dollari di ricavi: in grossa crescita rispetto allo scorso anno, quando l'azienda aveva annunciato ricavi pari a 17,93 miliardi di dollari.

"Il nostro sforzo principale continua ad essere quello di porre i video in cima alla nostra famiglia di applicazioni" ha spiegato Zuckerberg sul suo profilo ufficiale. "Più di 150 milioni di persone utilizzano le Storie di Instagram ogni giorno. Abbiamo lanciato una nuova camera in Messenger e la introdurremo presto anche nell'app di Facebook". Per quanto riguarda le altre applicazioni della famiglia di Menlo Park, Instagram conta ora 600 milioni di utenti attivi, WhatsApp 1,2 miliardi di utenti e Messenger 1 miliardo di utenti.