La redazione del portale TechCrunch ha da poche ore pubblicato un interessante documento che svela la volontà dei vertici del popolare social network Facebook di inserire messaggi pubblicitari all’interno del servizio di messaggistica istantanea Facebook Messenger. Secondo quanto riportato dal noto portale d'informazione tecnologica, infatti, a partire dal Q2 2016 il team della piattaforma blu potrebbe iniziare a diffondere annunci pubblicitari sotto forma di messaggi sponsorizzati che verranno inviati da aziende e brand.

Nella documentazione diffusa da TechCrunch è stato evidenziato un messaggio che il team capitanato da Mark Zuckerberg avrebbe diffuso ad un primo gruppo di azienda con l'obiettivo di farle iniziare a chattare con gli utenti così da popolare il database di contatti che potrà poi essere utilizzato successivamente per inviare messaggi con promozioni o altre iniziative commerciali tramite il servizio di messaggistica del colosso di Menlo Park. Inoltre gli ingegneri di Facebook hanno iniziato a preparare lo short link del tipo "fb.com/msg/" che servirà ad aprire in pochi istanti una conversazione con un'azienda.

La redazione di TechCrunch ha provato ad intervistare un portavoce del social network per avere maggiori dettagli sull'argomento ma da Menlo Park tutto tace, l'unica conferma è stata data per lo short link ma non è stato diffuso alcun dettaglio ulteriore circa la possibilità di vedere gli annunci pubblicitari all'interno di Facebook Messenger. Staremo dunque a vedere come evolverà la situazione e se davvero il team al lavoro sul social network lancerà anche su Messenger le pubblicità che comunque, stando alle indiscrezioni, saranno visualizzate solo dagli utenti che in passato hanno avviato una conversazione con l'azienda.

Vota l'articolo:
4.09 su 5.00 basato su 22 voti.
Aggiungi un commento!