Il team di Facebook è costantemente al lavoro per introdurre all'interno della piattaforma nuove funzionalità in grado di migliorare l'esperienza d'uso del social network. Dopo aver introdotto all'interno dell'applicazione per dispositivi mobile una serie di sezioni come quella dedicata alle previsioni meteo, le guide turistiche per le principali città del mondo e la sezione per trovare e contattare i politici locali, ora da Menlo Park arriva una novità per l'app di instant messaging Facebook Messenger.

Come visibile dall'immagine in apertura, infatti, a partire dalla giornata di oggi il colosso capitanato da Mark Zuckerberg ha iniziato a rilasciare sulla versione desktop e mobile di Facebook Messenger una nuova funzionalità che permette di creare sondaggi all'interno delle conversazioni di gruppo. Creare un sondaggio su Messenger è molto semplice e veloce, una volta aperta la chat di gruppo nella quale si vuole porre la domanda sarà sufficiente un tap sull’icona quadrata con i tre puntini, la stessa che solitamente viene utilizzata per inviare una nota vocale o per condividere la propria posizione, e fare tap sulla voce "Sondaggio" che se cliccata consentirà di aggiungere una domanda e selezionare una serie di opzioni per consentire a tutti i membri della chat di esprimere un giudizio.

Oltre ai sondaggi su Facebook Messenger la squadra di ingegneri al lavoro sulla popolare applicazione di messaggistica istantanea sta testando un'altra interessante feature che entro qualche mese potrebbe introdurre le Reazioni su Messenger. Come riportato qualche giorno fa da TechCrunch, infatti, da qualche settimana il colosso di Menlo Park avrebbe iniziato a testare le Reactions all'interno dell'app di messaggistica, offrendo ad un gruppo ristretto di utenti la possibilità di valutare ogni messaggio ricevuto in chat con una reazione, compreso il nuovo pulsante "Non mi piace".