L'applicazione di messaggistica istantanea Facebook Messenger ha da pochi minuti raggiunto il traguardo di 1 miliardo di utenti attivi in tutto il mondo. Un risultato incredibile che dimostra ancora una volta l'ottimo lavoro di Mark Zuckerberg e del suo team che hanno trasformato l'app per smartphone e PC in uno dei servizi di instant messaging più diffusi. Tra i motivi che hanno portato a questo successo troviamo senza dubbio il gran numero di utenti iscritti al social network Facebook e la volontà del CEO Zuckerberg di "obbligare" gli utenti a scaricare Messenger per poter chattare in privato con i propri contatti Facebook.

Da tempo, infatti, gli ingegneri di Menlo Park hanno separato le funzionalità di Facebook da quelle di Messenger, aumentando il numero di download dell'applicazione di messaggistica dagli store per smartphone Android e iOS. Insieme all'annuncio del traguardo di 1 miliardo di utenti attivi al mese, i responsabili della piattaforma hanno diffuso una serie di dati che sottolineano il grande utilizzo dell'applicazione da parte degli utenti: ogni mese su Facebook Messenger vengono scambiati più di 1 miliardo di messaggi, il doppio rispetto ad un anno fa. Inoltre ogni giorno vengono inviate più di 22 milioni di GIF animate e 380 milioni di adesivi.

Per festeggiare il nuovo record dell'applicazione il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg ha pubblicato un simpatico video sul suo profilo personale insieme a tutto il team al lavoro sul social network mentre il responsabile di Facebook Messenger, David Markus, ha rilasciato una breve dichiarazione: "Come parte di questo viaggio verso il miliardo, ci siamo concentrati sulla creazione della migliore esperienza possibile nella comunicazione moderna. Noi rimaniamo focalizzati sul nostro obiettivo di connettere le persone alle altre persone e alle imprese che contano di più per loro. Grazie a tutti coloro che utilizzano Messenger in tutto il mondo, non vediamo l’ora di connettere il prossimo miliardo di utenti".