11:00

Facebook spodesta Yahoo sul traffico video

Facebook spodesta Yahoo sul traffico video.

In base ad uno studio condotto sulle piattaforme Brightcove e TubeMoqul, il social network Facebook è in grado di veicolare un traffico enorme sui due siti di contenuti video. I dati, provenienti da circa 2000 siti diversi, mostrano che il 9,6 % del traffico dell’intero terzo trimestre di quest’anno verso i video delle due piattaforme proviene proprio da Facebook. Un risultato sbalorditivo, considerando che la mole di traffico generata dal network di Mark Zuckerberg è seconda solo a Google.

Di fronte ad un report del genere, viene da chiedersi perché un sito come Youtube non sia nemmeno presente in classifica: nonostante sia di proprietà di Google, infatti, il portale è visto come un marchio a sé. Secondo quanto rivelato da Sara Watson, Brightcove Inbound Marketing Content Manager, i ricercatori hanno tenuto in considerazione esclusivamente  i dati degli utenti Brightcove, tralasciando quelli del frequentatissimo Youtube.  Ma il celebre sito non è del tutto fuori classifica perché di recente è stata implementata una nuova funzionalità in grado di garantire connettività tra Youtube e Brightcove. In altre parole, presto sarà possibile realizzare statistiche anche per questo sito e, ne siamo certi, questo colosso di internet riuscirà senza problema a piazzarsi tra le prime posizioni.

Con l’assenza di Youtube dalla classifica, il risultato ottenuto da Facebook è piuttosto sminuito: per il social network, comunque, resta un traguardo importante, dato che è riuscito a scavalcare anche il gigante informatico Yahoo. Riuscirà Facebook reggere il colpo di Youtube e a tenersi stretta la seconda posizione? Come si dice in questi casi, lo scopriremo nella prossima puntata…

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE