Dopo aver introdotto i video in diretta su Instagram Stories, il team di Facebook ha iniziato a testare sull'applicazione mobile del popolare social network le Facebook Stories. Mark Zuckerberg ed il suo team continuano dunque a copiare il lavoro svolto dal team di Snapchat e dopo aver introdotto le Stories su Instagram ora si preparano a lanciare una funzionalità analoga anche su Facebook.

Come visibile dai primi screenshot diffusi da un gruppo di utenti che hanno iniziato a visualizzare le Facebook Stories, il funzionamento è molto simile a quello di Snapchat: tramite la fotocamera dell'app si scatta una foto o un breve video, si aggiungono filtri, adesivi, testi ed altri effetti simili e si decide con chi condividere il contenuto con la possibilità di realizzare un classico post, pubblicarlo nella propria Storia o condividerlo in privato solo con qualche contatto specifico. Le Facebook Stories, come già avviene su Snapchat e Instagram, saranno visibili per sole 24 ore al termine delle quali verranno eliminate.

Il design di questa novità ricorda esattamente le Storie di Instagram, come visibile dalle immagini, infatti, anche sull'applicazione per smartphone Android e iOS di Facebook presto visualizzeremo una griglia nella parte alta dell'app contenente le immagini del profilo dei nostri amici che con un tap avvieranno la storia mostrando tutti gli aggiornamenti pubblicati nelle ultime 24 ore.

Attualmente le Facebook Stories sono in fase di test in Irlanda e saranno disponibili a livello globale entro qualche settimana. Intervistato da BusinessInsider un portavoce del social network ha spiegato il perché dell'introduzione delle Stories anche su Facebook: "Oggi è tutto molto più visuale, con più foto e video rispetto al passato. Vogliamo che sia veloce e divertente per le persone condividere foto e video in modo creativo con chiunque vogliono e quando lo vogliono. Le Storie sono un altro esempio di come vogliamo aiutare le persone a condividere".