Google ha da poche ore annunciato che entro qualche settimana Google Assistant sarà disponibile per il download su qualsiasi smartphone con sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. Ad oggi l'Assistente Google è stato disponibile solo per i prodotti realizzati dall'azienda di Mountain View come gli smartphone Pixel e Pixel XL, Google Allo, Google Home e Android Wear 2.0. Ora però la situazione è cambiata: il team di ingegneri di Big G sembra aver deciso di offrire a tutti gli utenti Android la possibilità di installare il popolare assistente virtuale, già incluso nel nuovo LG G6 presentato durante il Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Google Assistant sarà rilasciato entro qualche settimana tramite Google Play Services, il servizio sarà reso disponibile per il download gradualmente, prima negli Stati Uniti, poi in altri paesi di lingua inglese (Australia, Canada e Regno Unito) e poi in Germania (tedesco). Successivamente l'Assistente Google verrà tradotto e reso disponibile anche per tutti gli altri utenti, l'importante è possedere uno smartphone con sistema operativo Android 6.0 Marshmallow, almeno 1,5 GB di RAM ed un display con risoluzione 720p o superiore. Tra i prossimi device che riceveranno il supporto a questa tecnologia troviamo i nuovi Huawei P10, Moto G5 e Sony XZ Premium.

Inoltre il team di Mountain View ha diffuso un'immagine che mostra un Samsung Galaxy S7, LG V20 e HTC 10 con l'assistente virtuale di Google, a sottolineare che non solo i nuovi smartphone annunciati al Mobile World Congress 2017 ospiteranno Google Assistant ma anche i device meno recenti. Una volta ricevuto l'update a questa piattaforma si potrà semplicemente tenere premuto il tasto Home o pronunciare la frase "OK Google" per attivare i comandi vocali.