Inizialmente era alluminio, poi è arrivato il bianco e nero. Il primo iPhone, quello mai arrivato in Italia, si ispirava nella colorazione dei Mac: scocca in alluminio e plastica nera. Il modello successivo, il 3G, ha invece adottato una scocca completamente nera in plastica, mentre il 3GS ha introdotto anche la colorazione bianca. Nel tempo, anche per venire incontro ai gusti dei consumatori, Apple ha introdotto colorazioni che spaziano dal nero al grigio, passando per oro, oro rosa e l'ormai famoso Jet Black lucido. Il prossimo iPhone, però, potrebbe essere disponibile anche in una colorazione molto richiesta: quella rossa.

Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Apple sarebbe in procinto di annunciare la colorazione rossa per il proprio iPhone, iniziando con i modelli attualmente in commercio, cioè gli iPhone 7 e 7 Plus. L'annuncio dovrebbe avvenire all'interno della conferenza prevista per la fine del mese di marzo e riguarderà la linea Product Red che da anni accompagna i prodotti della mela. Si tratta di un marchio usato sotto licenza da varie aziende partner, i cui derivati vengono devoluti al Fondo globale per la lotta all'Aids, la tubercolosi e la malaria. Negli anni molti prodotti di Apple hanno aderito all'iniziativa proponendo varianti rosse, ma per gli iPhone sarebbe una prima volta.

Le novità per quanto riguarda i telefoni della mela non si fermeranno però al semplice colore. Secondo le indiscrezioni, durante l'evento non ancora annunciato ma rumoreggiato di marzo Apple annuncerà l'arrivo di una versione da 128 GB dell'iPhone SE, attualmente limitato a 16 GB e 64 GB. Inoltre, sempre durante l'evento di marzo, l'azienda di Cupertino dovrebbe lanciare i nuovi iPad Pro da 9,7, 10,5 e 12,9 pollici, oltre ad una rinnovata Apple Pencil. Se davvero sarà presentato un iPhone rosso, però, l'annuncio ruberà probabilmente la scena a tutto il resto. E voi di che colore vorreste il vostro prossimo iPhone?