Mancano ormai poche ore al rilascio di iOS 10, il nuovo aggiornamento per iPhone, iPad e iPod Touch atteso per la giornata di oggi. Apple, infatti, ha annunciato nel corso della sua ultima conferenza che l'update sarebbe arrivato sui dispositivi di tutto il mondo il 13 settembre, senza però specificare un orario ben preciso, come spesso accade con il rilascio delle nuova versioni di iOS. Alcune voci delle ultime ore hanno confermato che l'aggiornamento arriverà intorno alle 19 italiane, quindi assicuratevi di arrivare pronti per quell'ora per evitare di trovare i server intasati nel corso della serata.

L'elemento principale del quale dovrete assicurarvi è la questione dello spazio a disposizione sul vostro dispositivo. L'aggiornamento ad iOS 10, infatti, richiederà circa 3 GB per essere installato, con uno spazio occupato di circa 1,7 GB una volta terminata la procedura. Chi possiede un dispositivo da 64 o 128 GB, quindi, non dovrebbe avere problemi, mentre chi si basa ancora su iPhone da 32 o addirittura 16 GB potrebbe trovarsi in difficoltà e non avere la possibilità di installare l'update. Liberare spazio, quindi, è la priorità per chi sa di averne poco a disposizione.

Per farlo ci sono diversi metodi. Uno è sicuramente quello di eliminare le applicazioni più pesanti (Impostazioni -> Generali -> Utilizzo Spazio -> Gestisci Spazio) anche temporaneamente, salvo poi reinstallarle una volta terminato l'update. Per liberare spazio potete ovviamente cancellare foto e video, magari salvandoli prima sul PC o su iCloud. Infine, un metodo piuttosto efficiente è quello di  liberare spazio senza cancellare nulla. Come? Attraverso un metodo che sfrutta una funzione di iTunes e che vi abbiamo già spiegato in questo articolo. Una volta fatto, sarete pronti ad installare iOS 10.