Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, l'azienda di Cupertino starebbe testando più di dieci prototipi differenti del nuovo iPhone 8, la cui data di presentazione è attesa per settembre 2017. Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, Apple starebbe lavorando su numerosi device con funzionalità differenti che aiuteranno gli ingegneri impegnati nello sviluppo del prossimo smartphone della mela morsicata a comprendere il design e le caratteristiche finali del prossimo device Apple.

Viste le grandi novità in arrivo con il prossimo dispositivo, infatti, è facile pensare che il team dell'azienda di Cupertino utilizzerà il nome di iPhone 8 e non iPhone 7S. Tra le possibili caratteristiche tecniche del prossimo device Apple si vocifera della presenza di un display OLED, una tipologia di schermo che ha un costo di produzione pari a circa 50 dollari in più rispetto al tradizionale pannello LCD, una modifica che potrebbe far aumentare leggermente i prezzi di vendita degli iPhone 8. Tuttavia va sottolineato che tra i vari prototipi in sviluppo presso gli uffici Apple non tutti i device sono dotati di schermo OLED, motivo per il quale non è ancora facile capire quali saranno le idee di Tim Cook per i prossimi iPhone.

Sembrano confermate le due versioni con display da 4.7 pollici (iPhone 8) e display da 5.5 pollici (iPhone 8 Plus) ma non vi è ancora conferma sulle possibili specifiche tecniche ed i materiali costruttivi che verranno utilizzati. Negli ultimi giorni l'analista Ming-Chi Kuo ha diffuso una serie di nuovi rumor sul prossimo smartphone della mela morsicata che potrebbe venir realizzato con una scocca completamente in vetro per consentire di introdurre la ricarica wireless. Per maggiori dettagli non ci resta che aspettare nuove anticipazioni e la presentazione ufficiale da parte del team Apple che avverrà a settembre.