Sono passati ormai più di vent'anni dall'arrivo di Jurassic Park nelle sale cinematografiche, ma a quanto pare uno sviluppatore ne è rimasto talmente colpito, da realizzare quello che potremmo definire un porting (passateci il termine) del sistema operativo utilizzato nei computer per gestire la sicurezza nel parco.

Basato su un'interfaccia grafica Irix e Macintosh e ricreato dallo sviluppatore totalmente in HTML5, Jurassic Systems (raggiungibile cliccando QUI) ricrea la scena nella quale Ray Arnold (Samuel L. Jackson) prova ad accedere al sistema di protezione creato da Dennis Nedry (Wayne Knight), per riportare online il sistema ed aiutare i protagonisti inseguiti dai feroci velociraptor.

La pagina web sviluppata da Tully Robinson, dà la possibilità agli utenti di inserire alcuni comandi di input, ovviamente in lingua inglese, come “access main security grid” e proprio come accade nel film, dopo diversi tentativi di accesso non andati a buon fine, comparirà l'immagine di Nedry (piuttosto frustrante) a notificare che il codice di sicurezza non è corretto.

Insomma, Jurassic System è indubbiamente un tributo alla tecnologia preistorica che solo 20 anni fa veniva utilizzata in film "futuristici", ma una cosa è certa: la pagina d'errore 404 utilizzata in alcune scene della trilolgia di Spielberg potrebbe essere più che attuale anche ai giorni nostri.