Dalle pagine della testata asiatica Nikkei giungono nuove indiscrezioni sull'iPhone 8, lo smartphone Apple che la compagnia di Cupertino presenterà ufficialmente a settembre 2017. In attesa di scoprire quale sarà il vero nome (in Rete circolano voci su iPhone Edition e iPhone X), arrivano nuovi rumor sullo schermo che secondo i giornalisti di Nikkei sarà di tipo OLED. Nel dettaglio sembrerebbe che il colosso di Cupertino abbia ordinato ben 70 milioni di pannelli OLED da Samsung che saranno pronti per la consegna entro la fine del 2017.

Stando alla fonte, dunque, il prossimo smartphone della mela morsicata offrirà uno schermo OLED da 5.8 pollici. In passato si è parlato a lungo di quale potesse essere il partner di Apple per la realizzazione degli schermi per i futuri iPhone e nonostante i rumor su possibili accordi con Samsung, LG e Japan Display sembrerebbe che alla fine l'azienda capitanata da Tim Cook abbia scelto come unico partner Samsung. Come riportato da Nikkei: "Apple ha ordinato 70 milioni di pannelli OLED da Samsung, mentre Samsung si prepara a preparare fino a 95 milioni di esemplari per Apple nel 2017, in caso la domanda ecceda le previsioni".

La scelta di Apple di acquistare i pannelli per i display dei prossimi iPhone 8 da Samsung è stata necessaria poiché Samsung rappresenta l'unica compagnia asiatica in grado di soddisfare il grande numero di unità richieste da Apple, l'alternativa sarebbe stata quella di affidare la realizzazione degli schermi a più compagnie. In attesa della presentazione ufficiale dei nuovi iPhone 8 si ricorda che il nuovo smartphone della mela morsicata, stando alle ultime indiscrezioni, offrirà una serie di novità tra cui la ricarica senza fili, esclusa dall'iPhone 7 probabilmente a causa della scocca in metallo, e la nuova Function Area che con buona probabilità sostituirà il Touch ID.