Più di un milione di minuti di filmati storici sono stati pubblicati su YouTube dalla Associated Press e dal British Movietone. Il materiale audiovisivo contiene documenti che mostrano gli eventi storici più importanti degli ultimi 120 anni; i contenuti saranno suddivisi in due canali che conterranno oltre 550 mila video, incluse clip relative al bombardamento di Pearl Harbour, il terremoto che nel 1906 ha colpito San Francisco, la caduta del Muro di Berlino e le proteste di piazza Tiananmen.

Associated Press ha costruito e pubblicato l'enorme archivio creato in oltre 120 anni di vita dell'agenzia, dando vita ad una sorta di enciclopedia visiva di quello che probabilmente è stato il secolo più turbolento della storia umana. Lo sottolinea Alwyn Lindsey, direttore internazionale degli archivi dell'Associated Press, il quale ha inoltre spiegato che "i membri dell'organizzazione sono sempre sbalorditi dall'importanza del materiale contenuto all'interno degli archivi. La pubblicazione su YouTube consentirà a tutti, per la prima volta, di visionare alcuni dei più vecchi e importanti momenti della storia umana".

Chiunque fosse interessato ad utilizzare le clip nei propri video dovrà comunque richiedere una licenzia attraverso l'AP, ma l'agenzia ha sottolineato come l'enorme archivio rappresenterà sicuramente un'ispirazione per tutti i filmaker del mondo. L'enciclopedia visiva è piena di disastri – è persino presente lo schianto del dirigibile Hindenberg – ma anche di insospettabili filmati simpatici. I quali, peraltro, dimostrano che internet non ha inventato proprio nulla: una clip del 1955 mostra un gattino impegnato a giocare con un grammofono, mentre un altro video del 1946 vede un gatto giocare con un amichevole uccello. Insomma, se pensate che sia stato il web ad aver generato la nostra passione nei confronti dei gatti, vi sbagliate di grosso: è parte della storia umana.