A pochi mesi di distanza dai problemi alla batteria del Galaxy Note 7, alcuni dei primi utenti entrati in possesso del nuovo Samsung Galaxy S8 lamentano in Rete problemi legati al display dello smartphone che in alcuni dispositivi tende a tonalità rossastre. Come visibile dalle varie immagini caricate dai possessori del nuovo Galaxy S8 sui social network, ad oggi si sono verificati diversi episodi in cui lo schermo del telefono appare più rosso del normale.

Il nuovo Galaxy S8 di Samsung non è ancora in commercio ma diversi giornalisti e addetti del settore sono già entrati in possesso del dispositivo e testando lo smartphone è stato riscontrato questo strano difetto che ha fatto subito temere per un nuovo problema che potrebbe portare gravi conseguenze per la compagnia coreana. Sull'argomento è subito intervenuto un portavoce dell'azienda che in una nota sottolinea che lo schermo rosso del Galaxy S8 non è legato a difetti hardware e la tinta rossa del display può tranquillamente essere rimossa modificando le impostazione dello schermo tra le opzioni a disposizione del telefono. Nonostante ciò diversi utenti segnalano che anche dopo le modifiche alle impostazioni il dispositivo continua a mostrare uno schermo di colore tendente al rosso.

Secondo l'analista di Counterpoint Research Neil Shah il problema al display potrebbe essere correlato all'introduzione della nuova tecnologia OLED "Deep Red", la speranza è che questo difetto possa venir risolto tramite un aggiornamento software che a questo punto potrebbe venir rilasciato prima della data di uscita ufficiale dei nuovi Galaxy S8 e Galaxy S8+. Nel frattempo dal canale YouTube "What's Inside?", dedicato proprio all'apertura fisica dei dispositivi per scoprire cosa si nasconde al loro interno, è stato evidenziato che la batteria del nuovo smartphone di fascia alta Samsung non esplode né prende fuoco.