Il nome della prima figlia di Mark Zuckerberg con la compagna Priscilla Chan? Avrebbe dovuto deciderlo il presidente cinese Xi Jinping. Dalle indiscrezioni divulgate dalla testata Page Six, infatti, si apprende che il creatore di Facebook ha chiesto a Xi di decidere il nome della sua prima figlia durante una cena di gala tenuta presso la Casa Bianca dal presidente degli Stati Uniti Barak Obama e la First Lady Michelle Obama. Durante la cena, Zuckerberg ha chiesto in mandarino se Xi volesse fargli il grande onore di dare un nome cinese alla figlia. Una richiesta alla quale il presidente avrebbe risposto picche. "No, è una responsabilità troppo grande".

La cena è stata organizzata dal presidente Obama con diverse personalità di spicco del settore tecnologico, il presidente Xi e la moglie Peng Liyuan. I due si erano già incontrati pochi giorni prima nel corso dell'Internet Industry Forum, dove avevano sostenuto un'intera discussione in mandarino. "Per la prima volta ho parlato con un capo di stato in una lingua straniera" aveva poi scritto su Facebook. "Lo considero un importante traguardo. È stato un onore incontrare il presidente Xi e gli altri leader". Quelli con il governo cinese non sono solo incontri di cortesia: Zuckerberg sta puntando all'eliminazione del blocco di Facebook attivo nel paese.

Durante la cena i due non hanno parlato di questa tematica, probabilmente perché nel corso della serata il presidente Xi ha rifiutato molte proposte relative a questioni di lavoro. Il CEO di Facebook si è quindi lanciato nella richiesta di un nome per la figlia non ancora nata, proposta rifiutata da Xi perché sarebbe stata una "responsabilità troppo grande". Tra le altre figure di spicco presenti alla cena troviamo Tim Cook di Apple, Satya Nadella di Microsoft e Larry Ellison di Oracle.