È stato da pochi giorni presentato il Mate 9 di Huawei, il nuovo smartphone di fascia alta del produttore cinese che si caratterizza, ancora una volta, per le ottime prestazioni ed un design elegante. A presentare il nuovo device del terzo produttore mondiale di smartphone è intervenuto il CEO di Huawei Consumer Business Group Richard Yu che ha svelato i tre elementi che i consumatori prendono in esame prima di scegliere il nuovo dispositivo da acquistare: innovazione hardware e software, durata della batteria e fotocamera.

A queste necessità degli utenti Huawei risponde presentato il nuovo Mate 9 che sarà disponibile sul mercato entro fine novembre in due versioni: Mate 9 con display da 5,9 pollici per il modello base ed uno schermo curvo da 5,5 pollici per la versione realizzata in collaborazione con Porsche Design. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche il nuovo Huawei Mate 9 monta un processore octa-core a 64-bit Kirin 960, il primo chipset octa-core al mondo costruito con processori ARM Cortex-A73 e A53 e GPU octa-core Mali G71 in grado di offrire un miglioramento delle prestazioni del 180% e un miglioramento del 40% dell'efficienza energetica rispetto al suo predecessore. Kirin 960 trae anche vantaggio dall’innovativo standard grafico Vulkan di Android 7.0, aumentando in questo modo le prestazioni grafiche fino al 400%.

Tra le altre specifiche tecniche 64 GB di memoria di archiviazione e 4 GB di RAM mentre la versione Porsche Design limited edition monterà 256 GB di memoria interna e 6 GB di RAM. Grazie all'utilizzo della tecnologia SuperCharge Mate 9 è in grado di ricaricarsi del 50% più velocemente del Mate 8 e 400% più velocemente dell’iPhone 7 Plus. La batteria da 4.000 mAh può essere ricaricata del 50% in appena 5 minuti ed offre fino a 2 giorni di autonomia.

Per quanto riguarda il comparto multimediale il nuovo Mate 9 di Huawei monta una doppia fotocamera posteriore realizzata in collaborazione con Leica con un sensore da 12 Megapixel f/2.2 RGB ed un sensore monocromatico da 20 Megapixel f/2.2 che grazie ad una serie di algoritmi avanzati riescono a combinare l’immagine per produrre fotografie di alta qualità. Huawei Mate 9 utilizza il sistema operativo Android 7 personalizzato con interfaccia EMUI 5.0 e sarà disponibile nella versione standard nei colori Grey e Silver al prezzo di 749 euro mentre la versione Porsche Design, disponibile solo nei negozi Porsche, sarà acquistabile nella colorazione Grafite Black al costo di 1395 euro.