Nokia si prepara a tornare sul mercato con un dispositivo che fin dall'annuncio è stato definito l'anti-smartphone: il Nokia 150 è infatti un cellulare in plastica che sarà messo in vendita in tutto il mondo all'interno del portale di vendite online Amazon al prezzo di 38 euro e nei negozi a 39,99 euro. A caratterizzare questo nuovo dispositivo dell'azienda finlandese la robustezza, la batteria con offre una super autonomia e la tastiera.

Il Nokia 150 non potrà certo competere con le funzionalità offerte dai moderni smartphone, assenza la connessione WiFi, il touchscreen, l'utilizzo delle applicazioni e tutte le altre caratteristiche alla base degli attuali smartphone. Il Nokia 150 non utilizza il sistema operativo Android o Windows Phone e permette di comunicare tramite chiamate e SMS sulla vecchia rete GSM, a 900 o 1800 Megahertz. Tra le caratteristiche che lo contraddistinguono notiamo sicuramente la batteria da 1020 mAh in grado di garantire fino a 31 giorni in standby o 22 ore di conversazione continua. Nonostante offra solo un terzo di potenza rispetto a quelle degli attuali smartphone, grazie alle funzionalità limitate il Nokia 150 può garantire un'autonomia di gran lunga superiore rispetto ai dispositivi di fascia alta dei principali produttori.

Tra le altre caratteristiche del Nokia 150 si evidenzia la possibilità di utilizzare la lampadina tascabile incorporata, radio a modulazione di frequenza, un software per ascoltare brani mp3 ed un video player. Tra le caratteristiche tecniche del Nokia 150 un un display da 2,4 pollici con risoluzione QVGA (240×320 pollici), uno slot per schede microSD fino a 32 GB, una fotocamera posteriore VGA con flash LED, jack audio da 3,5 millimetri, una porta micro USB e connettività Bluetooth 3.0.