A poche settimane di distanza dall’evento WSJDLive del Wall Street Journal dove lo Chief Product Officer di Facebook Chris Cox ha svelato l'arrivo nel corso dei prossimi mesi di una nuova applicazione in stile Prisma, il team di sviluppatori della popolare app che consente di trasformare foto e video in opere d'arte ha rilasciato un nuovo aggiornamento di Prisma per iOS che permette di trasmettere in diretta su Facebook Live utilizzando 8 filtri dell'app per dispositivi mobile.

Prisma è dunque riuscita a battere sul tempo l'azienda di Mark Zuckerberg ed ha rilasciato su App Store un aggiornamento gratuito del servizio per personalizzare le trasmissioni in diretta sul social network con i filtri intelligenti. Al momento la possibilità di trasmettere in diretta su Facebook Live con i filtri di Prisma è disponibile solo per i possessori di iPhone 6S e iPhone 7, questo poiché come dichiarato dagli ingegneri al lavoro sull'applicazione è necessaria una grande potenza di calcolo che solo i dispositivi più recenti sono in grado di offrire.

Il CEO di Prisma Alexey Moiseenkov annunciando la novità ha sottolineato che è entusiasta del lavoro della sua squadra evidenziando che anche Facebook e Google sono al lavoro per produrre soluzioni analoghe e questo significa che Prisma si sta muovendo nel modo giusto. Insieme all'annuncio dei filtri per le dirette Facebook il fondatore dell'app Prisma promette che entro qualche mese sarà rilasciata anche su smartphone Android l’elaborazione offline dei filtri, funzionalità molto apprezzata dagli utenti in possesso di un iPhone che da qualche mese non sono più obbligati ad avere una connessione Internet per l'elaborazione degli scatti.