Il team di Microsoft ha da poche ore aggiornato il sito ufficiale di Skype per informare tutti gli utenti iscritti al noto client VoIP che a partire dal prossimo 31 marzo il servizio Skype WiFi verrà chiuso. Come riportato dai responsabili del colosso di Redmond, infatti, la decisione è stata presa per concentrare gli sforzi sulla popolare piattaforma di comunicazione, eliminando il servizio nato 4 anni fa che permetteva agli utenti Skype di collegarsi ad una serie di hot spot WiFi in tutto il mondo a prezzi economici. Secondo le ultime stime il servizio Skype WiFi ad oggi vanta una copertura di circa 2 milioni di hot spot.

"Skype WiFi non sarà più disponibile. Non sarai in grado di scaricare l'applicazione di Skype WiFi, e se avete ancora Skype WiFi installato dopo il 31 marzo, l'applicazione non sarà in grado di trovare e utilizzare gli hotspot. È possibile utilizzare ancora il tuo Skype credito per godere altre funzioni di Skype, come chiamare fissi e cellulari in molte destinazioni a prezzi vantaggiosi"

Tutti gli utenti che hanno acquistato del credito da spendere su Skype WiFi potranno dunque utilizzarlo all'interno dell'applicazione Skype per effettuare chiamate verso fissi e cellulari. Nonostante sul sito ufficiale viene specificato che la decisione di chiudere il servizio di hotspot sia correlata alla volontà di concentrare le energie per migliore l'esperienza su Skype, in molti in Rete sono convinte che Microsoft abbia deciso di chiudere il servizio poiché non stava dando i risultati sperati.