All'alba del terzo millennio, mentre l'affare Google cominciava ad assumere proporzioni pantagrueliche, gli investitori si chiedevano preoccupati se i giovanissimi Page e Brin sarebbero mai stati capaci di gestire un siffatto colosso da soli, e la risposta fu semplice quanto immediata: no.

Certo, alla luce di ciò che sappiamo ora, e dopo l'esperienza di leadership solitaria di Zuckerberg, non è possibile affermare con assoluta certezza che i giovani inventori di Google non sarebbero stati in grado di farcela pur senza la "supervisione di un adulto", ma fatto sta che – nel 2000- non si dette troppo credito alle loro capacità imprenditoriali e cominciò la caccia al CEO.

Quel che non sapevamo, però, è che Eric Schmidt, uno dei CEO più capaci, affermati, invidiati e ricercati dell'intero pianeta non è stato altro che una seconda scelta.

A fare il "provino" per l'ambito ruolo di CEO si presentarono in molti. Larry Page e Sergey Brin ebbero colloqui con la creme de la creme del business statunitense: dal venture capitalist John Doerr, ad Andy Grove di Intel, a Jeff Bezos di Amazon, ma nessuno poteva soddisfare i fondatori di Google, perché i due avevano in testa un solo nome: Steve Jobs.

A questo punto, sarebbe carino provare ad immaginare cosa racconterebbe, oggi, la della storia tecnologia se Jobs avesse preso le redini di Google invece di quelle Apple. Un po' come fece Philiph K. Dick con il romanzo ucronico La Svastica sul Sole; romanzo che immaginava un mondo in cui, al termine della seconda guerra mondiale, la Germania nazista avesse trionfato. Certo, la storia ci dice che nei primi anni 2000 Steve Jobs era del tutto immerso nel progetto Apple e ad un passo dal rivoluzionare il mondo della musica e della tecnologia con l'invenzione dell'iPod, ma questo non ci impedirà certo di speculare…

What if… ?

Se Jobs fosse salito sul trono di Google, in che modo sarebbe stato ispirato dallo spirito della compagnia? Oggi avremmo l'iPad o avremmo assistito al dirottamento del processo creativo di Jobs le cui destinazioni restano sconosciute? Che tipo di invenzioni avrebbe prodotto l'interazione con Page e Brin? Avrebbe vinto la prospettiva open source tipica del triumvirato attualmente a capo della compagnia di Mountain View, o i fondatori di Google si sarebbero piegati ai dettami del loro idolo, realizzando tutto quanto egli avrebbe indicato.

Se qualcuno di voi volesse riscrivere la storia della tecnologia con questa prospettiva, sappiate che leggerò volentieri il risultato finale.

La fantastoria ha un fascino irresistibile.