20:04

Steve Jobs segnato dalla sua malattia, il giallo delle foto dilaga sul web – Fake o realtà?

In rete sono state pubblicate delle foto scandalose che mostrano uno Steve Jobs davvero sofferente, subito si scatena il buzz ma gli specialisti anti-bufale sono quasi arrivati alla soluzione: si tratta di un fake.

Steve Jobs segnato dalla sua malattia, il giallo delle foto dilaga sul web - Fake o realtà?

C’è un giallo scoppiato nelle ultimissime ore sul web che sta coinvolgendo il povero Steve Jobs, l’ormai ex-ceo della Apple ritiratosi dalle scene del business per lasciare posto al suo fidato Tim Cook. Inutile dire che subito dopo l’annuncio sul web sono stati pubblicati centinaia di migliaia di articoli, news, storie, ricordi che hanno creato un vero proprio sentimento di tristezza, perchè tutti sanno che Jobs non si sarebbe mai dimesso se non fosse stato costretto dall’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Il fondatore della Apple sta infatti lottando da anni con una rara forma di tumore al pancreas e la notizia delle sue dimissioni era nell’aria.

Ora sono apparse delle terribili foto, pubblicate dal sito di gossip Tmz.com, che ritrarrebbero uno Steve Jobs fragile e trasandato, magrissimo e sorretto da uno sconosciuto. Subito dopo la pubblicazione di queste foto molti esperti si stanno interrogando sull’autenticità delle immagini ed è ora la “pista” più calda vuole che molto probabilmente le foto sino dei falsi creati ad hoc. Ci chiediamo chi possa avere tanto cattivo gusto a divertirsi con un argomento così difficile, triste, delicato e intimo. E’ pur vero che Steve Jobs è un personaggio pubblico, oltre che uno degli uomini più ricchi e potenti del pianeta, quindi se si dovesse trattare di scatti originali dovremmo solo prendere atto della situazione e continuare a sperare che l’uomo più innovativo del mondo riesca a farcela anche questa volta.

L’ esperto di fotografia Jesse Junze, in un post molto citato in queste ore mostra quali sarebbero secondo lui i particolari che testimoniano la non vericidità dello scatto, ma anche Paolo Attivissimo si sta occupando del caso, infatti ha notato che:

la guancia di Jobs rivolta verso la fotocamera ha un curioso effetto concavo-convesso, probabilmente dovuto alla compressione o a una pareidolia (dettaglio qui accanto, nel qule si nota anche uno strano “scalino” nei tendini del collo a sinistra); segnala che c’è una ”strana attaccatura ‘luminosa’ sul collo di Jobs in corrispondenza della maglietta” e che i contorni della gonna indossata da Jobs sono ”molto più definiti per esempio dei contorni della maglietta, è quantomeno strano e si nota nella parte bassa della gonna”.

Purtroppo anche Attivissimo non è sicuro al 100% che si tratti di un fake, infatti aggiunge:

“Le ombre e le luci nella foto sono però per così dire ‘regolari’”, aggiunge, ”non si notano anomalie sull’ illuminazione (e se è un fotomontaggio hanno fatto veramente un ottimo lavoro)”; inoltre ”sui contorni della testa di Jobs non si notano elaborazioni: solitamente in questi casi scontornare una persona con la capigliatura come quella di Jobs (molto diradata e con capelli in trasparenza con lo sfondo) diventa una tragedia: si sarebbe dovuto ricostruire i capelli e sovrapporli allo sfondo.”

Non ci resta che attendere per sapere qualcosa in più…

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE