L'applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp ha da poche ore introdotto all'interno della piattaforma per iOS e Android le citazioni per gli utenti. Tramite un aggiornamento lato server, infatti, il team di sviluppatori al lavoro sulla popolare app di instant messaging ha introdotto la possibilità di menzionare un utente specifico all'interno delle conversazioni di gruppo.

La novità, già disponibile da tempo all'interno dell'applicazione competitor Telegram, è molto semplice da utilizzare e facilita le comunicazioni all'interno delle chat di gruppo. Per citare un utente su WhatsApp è sufficiente entrare all'interno di una conversazione di gruppo e comporre una "@" all'interno della chat. In automatico si noterà la comparsa di un elenco contenente i nomi di tutti i partecipanti.

Con un semplice tap sul nome dell'utente che si desidera menzionare si potrà inviare il messaggio che sarà automaticamente notificato alla persona citata, anche se questa ha silenziato le notifiche per quella specifica chat. Al momento la novità sembra essere limitata alle applicazioni di WhatsApp per smartphone Android e iOS, nessuna notizia per quanto riguarda WhatsApp Web anche se molto probabilmente la funzionalità verrà introdotta nel corso dei prossimi mesi.

Nel corso del mese di giugno il team di ingegneri al lavoro sull'app WhatsApp Messenger hanno introdotto le citazioni dei messaggi. In questo modo tutti gli utenti iscritti al servizio hanno la possibilità di citare i messaggi inviati all'interno delle conversazioni e rispondere ad uno specifico messaggio. La feature risulta di maggiore utilità all'interno dei gruppi WhatsApp dove spesso, visto il gran numero di utenti, è più difficile far capire a quale messaggio si riferisce una risposta.