A pochi mesi di distanza dalla catena di Sant'Antonio che invitava gli utenti a non rispondere ad un numero di telefono per evitare di ritrovarsi lo smartphone formattato, torna all'interno dell'app di messaggistica WhatsApp e su Facebook Messenger una nuova minaccia che sta facendo preoccupare non poco gli utenti.

Come riportato da numerosi utenti iscritti al servizio, infatti, già dallo scorso weekend diversi utenti italiani hanno ricevuto questo messaggio: "Per favore avvisa tutti i contatti della tua lista di non accettare la chiamata di +39-347-6301xxx è un virus che formatta il tuo cellulare. Attenti è molto pericoloso. L’hanno annunciato oggi alla Rai TV. Diffondi più che puoi". Anche in questo caso si tratta solo di una bufala, il numero in questione rappresenta un semplice numero di telefono di un utente italiano che non presenta alcun pericolo per gli utenti. Come spiegato anche nel mese di luglio, infatti, non esiste alcun numero di telefono in grado di formattare il cellulare con una chiamata o un messaggio.

L'obiettivo della catena di Sant'Antonio che sta girando in questi giorni tra i contatti italiani WhatsApp è solo un messaggio nato per "disturbare" il proprietario del numero telefonico riportato all'interno della comunicazione. Sulla questione sono intervenuti anche i responsabili del portale Bufale.net che in un post hanno spiegato: "Non esistono telefonate magiche che ti infettano con un virus, che ti denunciano ai terroristi, che ti rubano l’identità o altre magie del genere". Nel caso in cui doveste ricevere un messaggio su WhatsApp che vi invita a bloccare un numero di telefono, dunque, state tranquilli che questo non può formattare il telefono o attivare pericolosi virus.