Periodo di grandi aggiornamenti per WhatsApp. Dopo il rilascio del motore di ricerca per emoji e l'introduzione della Night Mode per le foto notturne il team di ingegneri al lavoro sulla piattaforma di proprietà di Mark Zuckerberg sembra sia al lavoro per semplificare la formattazione del testo. Come riportato da un gruppo di sviluppatori che ha avuto modo di testare l'ultima versione beta di WhatsApp per Android, infatti, in futuro l'app potrebbe ospitare un nuovo menu floating con quattro tipi di formattazione (grassetto, corsivo, barrato e FixedSys).

In questo modo gli utenti non dovranno più ricorrere ai caratteri dedicati (*, _ e ~) per la formattazione di un messaggio ma potranno semplicemente selezionare la porzione di testo che vogliono evidenziare e utilizzare il comodo menu messo a disposizione dall'applicazione. Attualmente il nuovo menu per la formattazione del testo è disponibile esclusivamente nella versione beta ma non è da escludere che all'interno del prossimo aggiornamento di WhatsApp in arrivo su iOS e Android verrà introdotta anche questa funzionalità. Oltre alla formattazione del testo si ricorda che è in fase di rilascio un'altra grande novità molto attesa da tutti gli utenti iscritti all'applicazione: la funzione Revoca che consentirà di eliminare i messaggi inviati per errore.

Altra novità introdotta nelle ultime settimane all'interno di WhatsApp Messenger è la possibilità di inviare foto e video senza perdere qualità. Grazie all'ultimo aggiornamento di WhatsApp, infatti, tutti gli utenti iscritti alla piattaforma hanno la possibilità di condividere file multimediali a risoluzione originale, senza perdere qualità.