9 Marzo 2012
11:00

Facebook sempre più verso l’Interest Graph, ora è possibile sottoscrivere liste di persone

Il social network introduce la possibilità di creare proprie liste di interesse o di seguire quelle create da altri utenti (purchè siano pubbliche), anche se non siamo fan o amici. Facebook punta a creare delle relazioni tra persone sulla base degli stessi interessi sulla scia di Pinterest.
A cura di Angelo Marra
Facebook-sempre-piu-verso-l-Interest-Graph-ora-e-possibile-sottoscrivere-liste-di-persone4

Qualche settimana fa la nascita di Pinterest ha attirato l'attenzione di tutto il mondo, nonostante il panorama dei social network offra al momento numerose piattaforme alternative più che rodate. Il motivo dell'interesse verso Pinterest è incentrato sul fatto che, a differenza di Facebook, crea relazioni virtuali basate su interessi comuni; nella maggior parte dei casi infatti, le nostre relazioni sul gigante bianco e blu non sono altro che una trasposizione delle amicizie che abbiamo nella nostra vita reale. Facebook è stato quindi finora uno strumento per rafforzarle, per integrarle con le possibilità e le funzioni offerte dalla rete e solo in minima parte per ampliarle. La filosofia alla base di un social network però dovrebbe essere quella di allargare le nostre reti, di sfruttare il web per raggiungere luoghi e persone altrimenti inaccessibili per noi, non soltanto uno strumento aggiutnivo per le nostre relazioni della vita reale.

Ecco perchè Facebook con l'introduzione di Timeline, la nuova interfaccia grafica, e di altre piccole novità ha deciso una virata verso l'Interest Graph, ovvero le reti di persone connesse tra loro sulla base non di amicizia personale ma di interessi comuni. Un modo per entrare a contatto con chi, nel mondo, condivide i nostri gusti e le nostre passioni, superando i limiti legati alle “amicizie” o ai “like”. Un passo avanti in questo senso è stata l'introduzione delle sottoscrizioni, ovvero la possibilità di seguire gli aggiornamenti di stato di una determinata persona senza per forza esserci amico. Naturalmente questa persona gode della discrezionalità di pubblicazione riguardo ai propri contenuti che possono essere destinati solo alla cerchia interna, agli amici per intenderci, oppure al pubblico, disponibili quindi per chiunque abbia attivato la sottoscrizione.

Oggi Facebook fa un ulteriore passo avanti in questa direzione introducendo la possibilità di creare proprie liste (pubbliche o private) e di poter sottoscrivere quelle di altri.

Facebook-sempre-piu-verso-l-Interest-Graph-ora-e-possibile-sottoscrivere-liste-di-persone2

Un modo utile per riunire le persone accomunate dai medesimi interessi e seguire le liste che, secondo lo stesso criterio, vengono preparate da altri utenti.

Facebook-sempre-piu-verso-l-Interest-Graph-ora-e-possibile-sottoscrivere-liste-di-persone

In questo modo è possibile venire a contatto con tantissimi altri utenti, che altrimenti non avremmo potuto conoscere, che condividono i nostri stessi gusti, potendo gestire il flusso di dati nella home in maniera personalizzata.

Facebook-sempre-piu-verso-l-Interest-Graph-ora-e-possibile-sottoscrivere-liste-di-persone3

Sarà infatti possibile scegliere se ricevere notifiche, quale tipologia di contenuto vogliamo che appaia nello stream principale (solo foto, solo video, solo aggiornamenti di stato) e ovviamente la frequenza degli aggiornamenti ricevuti.

Facebook aggiunge l'icona per i matrimoni gay, anche in Italia
Facebook aggiunge l'icona per i matrimoni gay, anche in Italia
Nella Timline di Facebook è possibile pubblicare post nel passato [Aggiornamento]
Nella Timline di Facebook è possibile pubblicare post nel passato [Aggiornamento]
Facebook sempre più vicino alla quotazione in borsa, IPO da 100 miliardi
Facebook sempre più vicino alla quotazione in borsa, IPO da 100 miliardi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni