iPhone X (non) supera il suo primo giro di rodaggio. Ancule persone che hanno acquistato il nuovo smartphone di Apple si sono accorte di un difetto piuttosto fastidioso. Una banda verde, sulla parte destra dello schermo, decisamente evidente, rovina un po' la magia del "tutto schermo". Si tratta probabilmente di un guasto hardware, perché in questi casi il passato insegna. Lo stesso problema si era infatti verificato sui dispositivi OLED di Samsung, primo fra tutti il Galaxy S7, che aveva confermato che quella banda verde laterale fosse un guasto hardware del tutto risolvibile. E infatti Apple sarebbe già al lavoro per risolvere il problema. Sull'account Twitter ufficiale dell'azienda, gli operatori hanno interagito con alcuni utenti di iPhone X che spiegavano il problema della fastidiosa barra verde sullo schermo.

Si tratta di problemi che non sono nuovi nel mondo degli smartphone, soprattutto quando ci si trova davanti a un cambiamento hardware radicale. Google Pixel 2 XL aveva avuto problemi di visualizzazione dello schermo, iPhone 8 Plus aveva riscontrato malfunzionamenti della batteria, che provocava rigonfiamenti e aveva preoccupato i primi utenti del melafonino. E poi ci sono i difetti hardware del Galaxy Note 7 di Samsung, che hanno tenuto banco per diverse settimane. Insomma, Apple sarebbe già al lavoro per correggere i primi errori di iPhone X.

Resta però la situazione, poco favorevole, di acquistare un cellulare top di gamma, spendendo una cifra che sicuramente non passa inosservata, per poi trovarsi a fare i conti con questi difetti. D'altro canto, però, c'è da considerare che Apple, come d'abitudine, se ne prenderà carico, provvedendo dove necessario alla sostituzione degli smartphone in Apple Store. E su Twitter, intanto, è "pioggia" di lamentele per un debutto di iPhone X che, con quella fastidiosa banda verde destinata a far discutere, ha lasciato molti con l'amaro in bocca.