Ammettiamolo, ormai, per un motivo o per un altro, sono in tante le persone che passano ore ed ore sedute davanti al PC, e spesso sottovalutano l'importanza che una buona sedia può avere sulla salute. Se si ha una postazione di gioco, con la quale si possa molto tempo, o se si lavora spesso al computer, allora una buona sedia da gaming potrebbe fare la la differenza.

Ma nonostante oggi questo tipo di sedie siano diventate piuttosto comuni, e con prezzi più accessibili, non tutte valgono i soldi che costano. Lo scopo principale di una buona sedia da gaming è senza dubbio il comfort, e non solo per quanto riguarda la comodità di seduta, ma anche per quanto riguarda la posizione in cui ci si siede: un fattore da non sottovalutare soprattutto se si tiene alla propria salute.

Per questo abbiamo pensato di aiutarvi e guidarvi nella scelta delle migliori sedie da gaming del 2021, focalizzandoci prima sui fattori da considerare per fare un acquisto oculato in base alle proprie esigenze, per poi passare alla vera e propria guida all'acquisto, nella quale elencheremo i modelli con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Su Amazon ci sono tantissime tipologie di sedie gaming tra cui scegliere. A seguire, vi elencheremo i modelli che secondo noi hanno il miglior rapporto qualità prezzo, suddividendoli per fascia di prezzo, le migliori caratteristiche e le migliori recensioni. In questo modo, potrete acquistare il modello che più si addice alle vostre esigenze, ed essere sicuri di aver fatto la scelta giusta.

Tipologie di sedie da gaming

Le sedie da gaming non sono tutte uguali. Ci sono le sedie da gaming stile puff (o a sacco), le sedie da gaming stile racing, le sedie a dondolo, le sedie con piedistallo, i sedili e le sedie da ufficio.

Tutte le tipologie sono valide, tutto dipende da cosa si ritiene più comodo o da quale tra le tante colpisce di più a livello estetico.

Migliore sedia da gaming economica

Ecco quali sono i modelli più economici:

TRESKO sedia da gaming Racing

La sedia da gaming TRESKO serie Racing è realizzata in ecopelle ed è disponibile in ben 14 colorazioni. Nonostante si tratti di una sedia da gaming economica, dispone di tutti i confort che permettono sessioni di gioco o lavorative comode. Grazie al suo design compatto, non richiede troppo spazio disponibile, ed integra un pilone idraulico che permette di regolarla in altezza dai 45 ai 55 cm.

È inclinabile, anche se non tantissimo, e dispone di un cuscino nella parte lombare della schiena per garantire una corretta postura.

IntimaTE

La sedia da gaming di IntimaTE è reclinabile, molto bella da vedere e semplice da montare. È composta da plastiche di buona qualità ed è uno dei modelli con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Le ruote hanno una qualità discreta e i meccanismi che integra le permettono di essere leggermente reclinabile all'indietro, pur mantenendo una buona postura durante le sessioni di gioco e di lavoro.

Migliore sedia da gaming di fascia media

Se puntata a prodotti di qualità più elevata, potete dare un'occhiata a queste altre proposte:

Vinsetto

Questa particolare sedia da gaming Vinsetto è caratterizzata da uno schienale reclinabile fino a 130°, da un poggiapiedi estraibile e da un comodo poggiatesta che la rendono ideale anche per vivere momenti di relax. Sotto il sedile è presente una leva che permette di regolarne l'altezza e di adattarla alla scrivania. Inoltre, il cuscino lombare ergonomico permette di mantenere la postura corretta, mentre le ruote con rotazione a 360° consentono ampia libertà di movimento e facilitano lo spostamento. Molto gradevole anche il design.

Diablo X-Player 2.0

La Diablo X-Player 2.0 è una sedia da gaming perfetta per quelle persone che cercano un design particolare, ma non sottovalutano il fattore comodità. Il nome del prodotto è dovuto alle due corna da diavolo posizionate sul poggiatesta ed è realizzata in eco-pelle con braccioli rivestiti e scorrevoli. Anche in questo modello è presente il cuscino lombare e lo schienale si può reclinare di circa 160°. La struttura in metallo garantiscono solidità e robustezza (regge fino a 200 kg).

Migliore sedia da gaming di fascia alta

Infine, una selezione di sedie da gaming per chi non vuole badare a spese:

DX Racer1

Realizzata in eco-pelle e con uno schienale che si inclina fino a 135 gradi, la DX Racer 1 è una delle sedie da gaming più apprezzate dagli appassionati. Ha due cuscini, uno per la zona lombare e uno per la testa, regolabili e molto morbidi e integra addirittura due gommini per appoggiare i piedi sulla base della sedia. Il peso massimo supportato è di 100 KG ed è un ottimo prodotto, soprattutto per il suo rapporto qualità/prezzo, per chi vuole una sedia di qualità senza spendere cifre improponibili.

Klim Technologies

La sedia da gaming Klim E-sports, oltre ad essere prodotta da uno dei brand più famosi per la produzione di accessori da gaming, è realizzata con materiali di altissima qualità: acciaio inossidabile rinforzato, che la rende robusta e resistente, schiuma ad alta densità e pelle sintetica ben rifinita. Il sedile è reclinabile fino a 160°, mentre i braccioli possono assumere 6 direzioni differenti. Questa sedia da gaming, che garantisce comodità ed una postura ottima, è ideale per chi trascorre molto tempo al computer.

Come scegliere le migliori sedie da gaming

In realtà, i fattori da considerare nella scelta della migliore sedia da gaming per le proprie esigenze non sono molti. Il più importante è chiaramente il comfort della schiena, affiancato dalle funzioni della sedia e dai materiali. Ma andiamo con ordine, e  studiamoli tutti.

Dimensioni e forma

Le dimensioni di una sedia da gaming sono molto importanti, perché sostanzialmente è il fattore che più influisce sul comfort personale. Si tratta però di un fattore che dipende molto dall'altezza di chi la dovrà utilizzare. Sostanzialmente le sedie da gaming sono più grandi di una normale sedia da ufficio, ed è quindi molto importante essere certi di avere il sufficiente spazio a disposizione e, soprattutto, accertarsi che si tratti di una sedia regolabile in altezza, in modo da non risultare scomoda se si è troppo alti o troppo bassi.

Le funzioni

Quelle da considerare sono diverse. La cosa più importante, che di fatto rende la sedia da gaming più comoda, è la presenza di un poggia schiena. Si tratta di un piccolo cuscino posizionato nella parte bassa della sedia, che evita a chiunque si sieda di posizionarsi con una postura scorretta: in questo modo la schiena sarà tratta e si eviteranno mal di schiena e altri problemi di salute.

Un altro fattore importante da considerare è la presenza di braccioli imbottiti, e la possibilità di reclinare lo schienale qualora si volesse utilizzare la sedia anche per vedere dei film. Esistono inoltre anche alcuni modelli che integrano un poggia piedi e permettono di stendersi totalmente.

Materiali

Per assicurarsi comodità e soprattutto longevità della sedia, è importante valutare anche i materiali con i quali è rivestita. Esistono infatti sedie in tessuto, in eco-pelle o in pelle. In questo caso però, la scelta è molto personale perché ogni tessuto ha i suoi pro e i suoi contro: la pelle o l'eco-pelle, per esempio, sono molto più durevoli come materiali ma d'estate possono essere più fastidiose e se si hanno animali domestici con unghie affilate potrebbero risultare troppo fragili.