migliori tastiere da gaming

Nonostante quando si parla di videogiochi, in molti collegano subito questo settore al mondo delle console, in realtà i giocatori che preferiscono giocare su un PC con mouse e tastiera sono tantissimi. E tra le periferiche di input più importanti, quando si parla di PC, senza dubbio la tastiera da gaming detiene il primato di periferica più importante, proprio perché gli utenti e i videogiocatori tendono a premere ripetutamente sempre gli stessi tasti, oppure più tasti contemporaneamente. Proprio per questo, i videogiocatori più incalliti spesso non utilizzano tastiere "tradizionali" per giocare, ma ne preferiscono una a membrana meccanica, che può portare diversi benefici, soprattutto a lungo termine.

Con il passare degli anni, e con la diffusione dei Gaming PC, il numero di versioni e modelli delle tastiere da gaming è cresciuto a dismisura, e capire quale sia quella più adatta al proprio utilizzo è diventata una questione tecnica non indifferente, soprattutto per chi si avvicina a questo mondo per la prima volta.

Per questo, abbiamo pensato di facilitarvi la vita, aiutandovi a capire quali sono le caratteristiche tecniche più importanti da tenere in considerazione per l'acquisto della migliore tastiera da gaming per le proprie esigenze, per poi elencarvi i modelli che, a nostro parere, offrono il miglior rapporto qualità/prezzo.

Come scegliere una tastiera da gaming

Partendo dal presupposto che le migliori tastiere da gaming sono quelle meccaniche, per riuscire a capire bene quale modello è più adatto alle proprie necessità è necessario valutare fattori come il layout, il formato e i keycaps, ossia i copriresti che nascondono il meccanismo della tastiera. Si tratta sempre di fattori fondamentali per una tastiera meccanica, le cui caratteristiche sono talmente varie da riuscire a soddisfare le esigenze di tutti.

Keycaps: cosa sono e perché sono importanti

Nonostante il nome piuttosto "informatichese", i non sono altro che i coprirasti che vanno a coprire il meccanismo della tastiera. La maggior parte delle tastiere utilizza dei Keycaps ABS, che sono realizzati in plastica e garantiscono una buona rigidità, ma nel tempo tendono ad usurarsi e diventare lucidi. Si tratta della tipologia più economica, che è stata superata dai Keycaps POM, più resistenti ma anche più costosi. Infine ci sono anche quelli in PBT, che rappresentano la scelta migliora dal punto di vista della resistenza, ma sono molto costosi e non tutte le tastiere ne sono dotate.

I diversi formati disponibili

Sostanzialmente, il formato di una tastiera indica il numero di tasti disponibili e nel mercato sono disponibili tastiere di diversi formati. Le tastiere Full sono quelle che integrano 104 tasti, poi ci sono le tenkeyless in cui non è presente il tastierino numerico ed integrano 87 tasti. È possibile inoltre acquistare le tastiere 75% che integrano i tasti freccia e i comandi attaccati alle lettere, e le 60% e 40% estremamente rare da trovare, soprattutto in ambito gaming.

Cos'è il layout di una tastiera

Il termine layout serve per indicare la disposizione delle lettere sulle tastiere e, in soldoni, ogni lingua ne ha uno proprio. Le tastiere italiane, ad esempio, hanno il tasto invio a forma di L e tutte le lettere accentate, ci sono poi le tastiere ISO-UL che non prevedono le lettere accentate e le ANSI-US, che hanno un tasto invio molto piccolo e largo e il tasto shift sinistro più grande. Chiaramente, la scelta del layout è estremamente personale, ma immaginiamo che essendo in Italia, la più ponderata sarebbe proprio quella con la disposizione di tasti per l'italiano.

Gli switch influenzano la giocabilità in base al tipo di gioco

Si definisce Switch, il meccanismo posizionato sotto ogni tasto. Si tratta del fattore più importante per le esperienze in gioco, e alcuni sono più adatti a determinate tipologie di gioco. Questi meccanismi vengono prodotti da diverse aziende, ed ogni azienda ne ha una varietà molto vasta. Il nostro consiglio, se non si sa bene quello che si vuole, è quindi quello di recarsi in negozio e provare con mano i diversi tipi di switch, prima di procedere con l'acquisto.

Migliori tastiere da gaming economiche (a meno di 100 euro)

Una volta chiari i fattori da considerare, passiamo alla vera e propria guida all'acquisto. Inizieremo con i dispositivi più interessanti della fascia bassa, dispositivi che nonostante siano molto economici garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo.

Logitech G413

migliori tastiere da gaming

La Logitech G413 è una delle tastiere da gaming economiche con il miglior rapporto qualità/prezzo. Realizzata su una base di alluminio anodizzato, integra degli switch Romer-G ed è prodotta con ottimi materiali. Integra una porta USB passthrough ed una serie di guide con le quali è possibile fissare i cavi.

È possibile acquistare la Logitech G413 su Amazon a partire da 59,99 euro.

HyperX Alloy FPS

migliori tastiere da gaming

Le tastiere HyperX Alloy FPS sono state progettate in modo da garantire durata, affidabilità ed elevato livello di gioco. Offrono tutto ciò di cui un vero giocatore di FPS può desiderare dalla propria tastiera: switch CHERRY MX affidabili, telaio in robusto acciaio, cavo scollegabile, modalità Game con funzioni 100% Anti-Ghosting e Rollover N-key.

È possibile acquistare la HyperX Alloy FPS su Amazon a partire da 97,00 euro.

Migliori tastiere da gaming di fascia media (a meno di 150 euro)

Continuiamo la nostra guida all'acquisto sulle migliori tastiere da gaming passando a quelle di fascia media. Si tratta di una fascia di prezzo molto interessante, perché permette di acquistare dispositivi dotati di ottime funzionalità e qualità, venduti ad un prezzo non troppo eccessivo.

Fnatic Streak PRO

migliori tastiere da gaming

Questa tastiera è stata progettata per i giocatori professionisti. Il layout è molto compatto e l'ingombro piuttosto ridotto ed integra dei tasti multimediali dedicati (con tanto di ghiera per la regolazione del volume), assieme degli ottimi switch MX Silent Red. Il risultato è un'attenuazione a 2 millimetri per una durata di oltre 50 milioni di click per tasto. Infine, nella confezione è presente anche un poggiapolsi in cuoio, per un maggiore confort nelle ore di gioco.

È possibile acquistare la Fnatic Streak PRO su Amazon a partire da 129,99 euro.

Cooler Master Masterkeys MK750

Una delle peculiarità fondamentali della Cooler Master Masterkeys MK750 sta nel cavo: è lungo 1.8 metri, è rimovibile ed ha un connettore USB-C. Integra la retroilluminazione RGB personalizzabile, dispone di diversi switch e tasti multimediali ed integra anche un poggiapolsi (che si può anche rimuovere) per aumentare il confort di gioco.

È possibile acquistare la Cooler Master Masterkeys MK750 su Amazon a partire da 140,66 euro.

Migliori tastiere da gaming di fascia alta (a più di 150 euro)

Terminiamo la nostra guida all'acquisto parlando delle migliori tastiere di fascia alta. Si tratta di modelli che utilizzano il meglio delle tecnologie ad oggi disponibili, ma la qualità – si sà – si fa pagare. Per questo abbiamo deciso di elencare i modelli che, a nostro parere, offrono il miglior rapporto qualità/prezzo.

Ducky One 2 TKL

migliori tastiere da gaming

La Ducky One 2 TKL è una tastiera da gaming meccanica che utilizza keycaps in PBT ed è tra i modelli preferiti dagli appassionati del settore. Dispone di una diversa scelta di switch Cherry MX ed è in grado di garantire una lunga durata nel tempo. Integra N-Key Rollover e un cavo USB-C rimovibile, e nella confezione sono inclusi altri 10 tasti di colore diverso, in modo da poterla personalizzare come si preferisce e per i diversi tipi di giochi.

È possibile acquistare la Ducky One 2 TKL su Amazon a partire da 166,00 euro.

Huntsman Elite

migliori tastiere da gaming

L'azienda produttrice di questa tastiera è stata la prima ad introdurre i nuovi switch opto-meccanici, la cui attenuazione a 1,8mm avviene tramite un fascio luminoso. In questo modo la pressione è modulata in maniera più precisa e i tasti utilizzano un numero di componenti inferiore. La durata garantita, di ognuno dei tasti, è di oltre 100 milioni di pressioni (il che è un vero e proprio record per il settore), integra un poggiapolsi retroilluminato RGB, tasti multimediali ed è compatibile anche con il sistema Philips Hue.

È possibile acquistare la Huntsman Elite su Amazon a partire da 229,99 euro.