migliori tv 4k
in foto: Le migliori TV del 2020

Oggigiorno, muoversi nella giungla del mondo delle TV è diventato molto difficile. Le smart TV 4k, dette anche Ultra HD, con tecnologia LCD oppure OLED, stanno ormai sostituendo quelle Full HD, a causa del sempre maggior consumo di contenuti video e gaming. Basta fare un giro nei negozi di elettronica o online per rendersi conto che la scelta è davvero vastissima. Su Amazon, ad esempio, c'è una sezione dedicata alle TV 4K nella quale è possibile trovare centinaia di modelli.

Prima di scoprire quali sono le migliori TV Ultra HD, è importante capire che cos'è il 4K. Come probabilmente sapete, la risoluzione dello schermo dipende dal numero di pixel del display, verticali e orizzontali. Maggiore è il numero dei pixel, migliore è la qualità dell'immagine. La sigla 4K indica il numero approssimativo di pixel orizzontali presenti sui display Ultra HD, cioè 3840 (i pixel verticali sono invece 2160). La differenza tra Ultra HD e Full HD sta proprio nel numero dei pixel: i televisori Full HD hanno solo 1920 x 1080 pixel, quindi i modelli UHD hanno una risoluzione quattro volte superiore.

Un'altra tecnologia che rende le immagini ancora più definite e dinamiche, più simili alla realtà, è l'HDR, ovvero l'High Dynamic Range. Un tempo utilizzata solo in fotografia, oggi questa tecnologia si è estesa anche alle TV 4K, per ottenere una maggiore luminosità e un miglior contrasto delle immagini, che diventano così molto simili a quelle che l'occhio umano vede nella realtà.

Per aiutarvi a scegliere la migliore TV abbiamo scritto questa guida all'acquisto, nella quale non solo parleremo dei migliori modelli attualmente sul mercato, ma vedremo anche nel dettaglio i fattori da considerare prima dell'acquisto.

Meglio una Smart TV o una TV tradizionale?

Ormai è chiaro che per la maggior parte delle persone è meglio una smart TV. In realtà però, la scelta tra una TV Smart o una TV tradizionale dipende molto dal tipo di utilizzo che se ne deve fare. In sostanza, una smart TV è una televisore in grado di connettersi ad internet con la possibilità di scaricare e riprodurre applicazioni, giochi e contenuti multimediali. Netflix, Amazon Video, Spotify etc, sono tutte disponibili su Smart TV. Ma qualora si avesse acquistato una Chromecast, una Apple TV, o una Amazon Fire TV, si potrebbe anche acquistare una TV tradizionale.

È molto importante però. se si desidera acquistare una smart TV, informarsi bene sul tipo di processore che viene utilizzato (quad core o dual core), caratteristica che (chiaramente) influenza la velocità di elaborazione dei dati e del sistema operativo. Sistema operativo che, tra l'altro, può variare: Google produce il suo Android TV, disponibile solo con alcuni marchi, Samsung ha il suo Tizen ed LG ha il suo WebOS.

4K o FullHD?

Il discorso è semplice: maggiore è la risoluzione, migliore è la qualità dell'immagine riprodotta. E le differenze tra le TV 4K e quelle FullHD sta proprio nel numero di pixel che vengono utilizzati per creare l'immagine. Negli ultimi anni, la risoluzione più popolare è stata quella FullHD, ossia 1920×1080 pixel, una risoluzione piuttosto standard che sta per essere superata da quella 4K o Ultra HD.

Attenzione all'HDR

l termine HDR (High Dinamic Range) è l'acronimo di una particolare tecnica, che consiste nell'elaborazione di immagini con diverse esposizioni, uniti in un'unica foto per ottenere una combinazione ottimale di zone d'ombra e zone luminose. Una tecnica molto popolare nelle fotocamere e negli smartphone, che da qualche tempo sta spopolando anche nel mondo delle TV: in sostanza le TV HDR hanno una resa video molto più simile a quella reale ma, chiaramente, una buona TV 4K HDR ha un prezzo sensibilmente più alto perché deve superare alcuni requisiti tecnici molto importanti.

È essenziale valutare bene la luminosità massima che può raggiungere la TV che si desidera acquistare in modalità HDR, perché soprattutto nei modelli più economici, quando si vedono contenuti con questa modalità, spesso si ottengono immagini poco luminose e godibili in pieno solo in ambienti bui.

LCD, LED, OLED: le differenze

Dando per scontato che le TV al plasma sono ormai superate, le differenze tra le tecnologie LCD, LED ed OLED sono molto semplici, anche perché gli LCD e i LED sono sostanzialmente la stessa cosa: le TV a LED sono sostanzialmente delle TV LCD che utilizzano i led per la retroilluminazione dell'immagine, anziché le lampade a fluorescenza: ed è proprio questa differenza che le rende più efficienti energicamente e più sottili.

Poi ci sono gli OLED, ancora più efficienti dei LED e che garantiscono neri più profondi, perché ogni singolo led (ed ogni singolo pixel) si può totalmente spegnere all'occorrenza.

Cosa sono le TV Quantum Dot

Nelle TV Quantum Dot, viene utilizzata una nuova tecnologia di retroilluminazione che utilizza dei microcristalline per aumentare la resa dei colori. Questi cristalli vengono illuminati con ul raggio di luce blu e riproducono una gamma di colori molto più vasta rispetto alle TV LED e OLED. Va sottolineato però, che si tratta di una tecnologia piuttosto nuova e che è destinata solo ad alcuni modelli top di gamma.

Le TV curve servono davvero?

In realtà no. Nel senso, l'unica differenza tra le TV piatte e quelle curve, è che l'esperienza visiva potrebbe essere più avvolgente, ma con alcune limitazioni. Prima di tutto, per avere un effetto di buon livello è necessario acquistare una TV Curva di grandi dimensioni, ed è poi essenziale posizionarsi esattamente al centro dello schermo, in modo da non avere distorsioni.

Le migliori TV 4K da 43"

Se siete alla ricerca di una TV in grado di riprodurre le immagini con il massimo della qualità 4K, ma con un ingombro ridotto, in modo da poter essere posizionata perfettamente nella vostra stanza? Tranquilli, anche se ormai il mercato si è chiaramente spostato su prodotti con schermi più grandi, è comunque possibile acquistare un'ottima TV 4K da 43" ed ottenere il massimo dal proprio acquisto. Per facilitarvi la scelta, abbiamo selezionato tre modelli tra le migliori TV 4K da 43".

Samsung UE43RU7400UXZT, il miglior rapporto qualità/prezzo

Se avete la necessità di acquistare la migliore TV 4K da 43", ma non volete spendere troppo, abbiamo la soluzione che fa per voi. È la Samsung UE43RU7400UXZT, una ottima Smart TV 4K che può vantare un pannello da 3840 x 2160  pixel compatibile con la tecnologia HDR.

Grazie al sistema SmartThings, è possibile connettere questo dispositivo con Alexa di Amazon, Google Assistant, Airplay di Apple e ogni altro dispositivo compatibile con SmartThings . Molto interessante il consumo energetico: questa Samsung è classificata nella classe di consumo A, in modo da ottimizzare anche la spesa in bolletta.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: LED.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi: 3 HDMI, 2 USB, Ingresso Componenti (Y/Pb/Pr), jack per le cuffie, audio ottico.

Philips PUS6814: per gli amanti degli effetti luminosi

Le due caratteristiche più interessanti della Philips PUS6814 sono senza dubbio il sistema AmbiLight e l'integrazione di Android TV. Si tratta di una TV 4K caratterizzata da un design minimalista e un piedistallo realizzato in metallo di ottima qualità e ultra resistente.

Il pannello utilizzato è un LED con risoluzione UltraHD 4K e compatibile con gli standard HDR 10+, che viene accompagnato da una serie di LED colorati, posizionati sul retro della TV, che cambieranno colore in base alla scena riprodotta sullo schermo. Si creerà in questo modo, attimo dopo attimo, un'atmosfera nella stanza che seguirà le immagini visualizzate e che vi permetterà un'immersione totale nel film e nella serie TV che state guardando.

Molto interessante anche la presenza del sistema Pixel Precise Ultra HD di Philips, con il quale la TV ottimizzerà l'immagine per ottenere il massimo della qualità possibile, massima fluidità e un contrasto eccezionale. Per quanto riguarda il comparto audio, invece, gli speaker sono posizionati sul retro della TV e sono in grado di garantire un audio piuttosto discreto. Il sistema operativo Saphi rende semplice ed intuitivo l'utilizzo della smart tv, accedendo rapidamente con un semplice click a tutte le app più popolari come Netflix e You Tube. Con Alexa integrato, 2 porte USB, 3 HDMI, una common interface per le schede PayTv.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: LED.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi: 3 HDMI, 2 USB, Ingresso Componenti (Y/Pb/Pr), jack per le cuffie, audio ottico.

Sony KD-43XG8396, la migliore per Netflix

Philips PUS6432

La prima cosa che salta all'occhio di questo Sony KD-43XG8396, è la buona ottimizzazione delle cornici, che lo rendono né troppo grande  né troppo piccolo e adatto a svariati tipi di ambiente. Il pannello utilizzato è un LED Edge, con una risoluzione 4K arricchita dal supporto HDR.

Molto interessante anche la frequenza di aggiornamento dell'immagine che, come in tutti i Sony di buona qualità è a 100 Hz grazie al sistema Motionflow XR e che, grazie al processore 4K X-Reality Pro, è capace di fare la differenza grazie all'analisi in tempo reale di ognuno dei pixel, che ottimizzerà contrasti, colori e retroilluminazione.

Ottimo anche l'audio, garantito dalla tecnologia Clear Audio+ e dalla Digital Sound Enanchement Engine, in grado di ottimizzare anche le sonorità di video in bassa risoluzione.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: LED.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi: 4 HDMI, 3 USB, Ingresso Componenti (Y/Pb/Pr), jack per le cuffie.

Le migliori TV 4K da 49"

Cercate la migliore TV 4K, ma non avete lo spazio necessario per posizionare una grandissima 55"? Tranquilli, non ci sono problemi! Potreste iniziare a pensare di acquistare una TV da 49", con la quale noterete poca differenza rispetto ad una 55", ma che potrete posizionare anche in ambienti meno ampi e spaziosi. Anche in questo caso, le scelte sono tantissime, ecco perché abbiamo deciso di elencarvi le tre migliori.

TCL 49DP602, il miglior rapporto qualità/prezzo

TCL 49DP602

La tv TCL 49DP602 ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Si tratta di una TV 4K da 49 pollici molto economica, che vanta un design tradizionale e un pannello con dettagli molto nitidi e una notevole qualità di particolari. Buono anche l'HDR, che ottimizza l'immagine anche grazie alla tecnologia Micro-Dimming, in grado di regolare la luminosità del pannello zona per zona.

Questo modello di TV 4K integra anche una funzionalità chiamata UHD-Upscaling, che consente di migliorare la resa dei contenuti a risoluzione più bassa: in questo modo, anche guardando un video in FullHD si avrà la sensazione di guardare un 4K.

A differenza dei modelli più costosi, la serie P60 di TCL non integra Android TV, ma il sistema operativo Smart 3.0: un OS proprietario dell'azienda, basato su Roku OS, in grado di offrire molte possibilità di personalizzazione della TV e che vede preinstallate molte delle app più utilizzate, come Netflix e YouTube.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: LED.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi: 3 HDMI, 2 USB, Ingresso Componenti (Y/Pb/Pr), jack per le cuffie.

Samsung UE49MU6292UXXH con schermo curvo

Samsung UE49MU6292UXXH

Iniziamo quindi a parlare di diagonali con le quali ci si può iniziare a divertire. E quando si parla di "divertimento televisivo", non si può non parlare di una delle migliori TV 4K curve. Nello specifico parliamo del televisore Samsung UE49MU6292UXXH, uno dei rappresentanti della serie 6200 di Samsung, che supera di poco il metro di larghezza ma che mantiene senza dubbio dimensioni adatte a spazi non grandissimi: questo grazie alla presenza di un pannello curvo che non solo ha il pregio di rendere più immersiva la visione delle immagini, ma anche quello di occupare meno spazio a parità di diagonale.

La cornice è di metallo satinato, il design è molto futuristico, e il pannello vanta un indice di qualità dell'immagine di 1400 PQI. Le immagini riprodotte da questa TV sono molto vivide e i colori estremamente pieni, anche in modalità HDR, che da il meglio di se anche grazie alla tecnologia UHD Dimming, che suddivide lo schermo in zone per aumentare la nitidezza delle immagini.

La gestione del sistema Smart TV, come in tutte le Samsung, è garantita dal sistema operativo Tizen e l'ottimo prezzo rende questa esemplare una delle migliori TV 4K da 49" attualmente disponibili nel mercato.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: LED.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi: 3 HDMI, 2 USB, Ingresso Componenti (Y/Pb/Pr), jack per le cuffie.

LG 49UJ634V, per gli amanti dei neri profondi

LG 49UJ634V

La LG 49UJ634V è una TV di fascia medio/alta, che integra un buon numero di funzionalità extra. Il pannello utilizzato è un LCD LED-Edge 4K, con una risoluzione di 3840×2160 pixel e date le sue dimensioni è indicata per salotti medio/grandi, in cui gli spettatori si siedono almeno a 3 metri di distanza dallo schermo.

Integra 3 ingressi HDMI, 2 porte USB ed il modulo WiFi per la connessione alla rete domestica, inoltre vanta un'etichetta energetica di classe A, il che vuol dire che i consumi sono piuttosto ridotti, sia in accensione che in modalità standby.

È disponibile anche in diverse dimensioni, partendo dai 43" fino ad arrivare dai 65".

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: LCD LED.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi: 3 HDMI, 2 USB, Ingresso Componenti (Y/Pb/Pr), jack per le cuffie.

Le migliori TV 4K da 55"

Se avete molto spazio a disposizione e avete la necessità di acquistare una televisione più grande, allora potete pensare di optare per un modello da 55". Si tratta chiaramente di pannelli molto più grandi, che richiedono quindi una maggiore distanza di visuale, ed ovviamente sono venduti a prezzi molto più importanti. Ma non temete, anche in questo, per aiutarvi nella scelta, abbiamo selezionato 3 tra le migliori TV 4K da 55".

Samsung UE55NU7172, la migliore TV 4K economica

Siete alla ricerca di una TV 4K che non costi uno sproposito? Lo so, nel mercato sono disponibili tantissimi modelli, ma quando si inizia a scendere con il prezzo, bisogna stare molto attenti a cosa si va ad acquistare: nella stragrande maggioranza dei casi, si rischia di portarsi a casa una TV con un pannello molto grande, ma di dubbia qualità.

Insomma, quando si cerca una TV 4K economica, è importante non farsi prendere dalle dimensioni e pensare anche alla qualità dell'immagine che poi verrà riprodotta.  Nonostante il prezzo sia relativamente basso, Samsung UE55NU7172 è un'ottima TV 4K da 55" che si contraddistingue per la qualità del suo pannello e per il processore quad-core. Si presenta con un design estremamente semplice e molto sottile.

Il pannello LCD è in grado di supportare la riproduzione di contenuti in HDR e garantisce un PQI di 1300. Inoltre, grazie alla funzione UHD Dimming, lo schermo ottimizza il colore e la retroilluminazione, migliorandone la nitidezza. Per quanto riguarda la connettività, la Samsung UE55NU7172 prevede 3 porte HDMI 2.0, due porte USB, uno slot Common Interface per le schede PayTv e un ingresso Component.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: LED.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi: 3 HDMI, 2 USB, Ingresso Componenti (Y/Pb/Pr), jack per le cuffie, audio ottico.

Samsung 7 KS7500 da 55″ curvo

migliori tv

La Samsung 7 KS7500 55″ utilizza un pannello curvo di altissima qualità, Quantum Dot, con un PQI di 2200, in grado di riprodurre immagini 4K Ultra HD e compatibile anche con l'HDR. La funzione Smart Hub rende semplicissimo scegliere tra le diverse sorgenti, tutte elencate in una singola schermata. Dispone di 4 porte HDMI, 3 porte USB, la porta Ethernet e la scheda di rete per connettere la TV al WiFi. Fa parte della serie 7 dell'azienda, quindi di una delle serie di fascia alta, e grazie al suo design elegante e molto sottile, potrebbe essere anche un ottimo complemento d'arredo.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: Quantum Dot.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi:  4 HDMI, 3 USB, audio ottico.

Samsung Q90R, per chi vuole il massimo

La Samsung Q90R da 55′ è il top nel mondo delle TV 4K ed è chiaro che la qualità si paga. Si tratta del modello top di gamma di Samsung, che vanta un pannello 4K in grado di garantire neri estremamente profondi ed un piccolissimo tempo di latenza, ottimo per chi vuole utilizzare la TV anche per giocare.

Il pannello utilizza la tecnologia Direct Full Array 16x per un controllo minuzioso della retroilluminazione capace di dare risalto anche ai dettagli più piccoli dell'immagine. Il Quantum HDR 2000 gestisce ottimamente la luminosità per dare ad ogni scena un'impressionate realisticità.

Alla base c'è un processore Quantum 4K che sfrutta l'algoritmo upscaling che garantisce immagini nitide ed un suono ottimizzato al meglio per un'esperienza di visione immersiva e totalizzante. Inoltre l'Intelligent Mode regola automaticamente volume e luminosità in base all'ambiente circostante e, in alcuni casi, al contenuto Tv.

Design moderno e molto curato, le cornici si riducono al minimo per dare ampio spazio alle immagini. Apprezzatissima la funzione Ambient Mode che, quando il QLED è spento, trasforma la tv in un complemento d'arredo mimetizzando lo schermo allo stile della casa: invece del rettangolo nero è possibile mostrare sfondi interattivi, informazioni come data e ora, foto personali o opere d'arte.
Con Smart Hub e One Remote Control, contenuti e applicazioni vengono gestiti facilmente, passando con un semplice clic dalla tv alla console o alle app preferite. Super connesso, Samsung Q9oR è compatibile con Google Assistant, AirPlay2 e con Alexa.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: Quantum Dot.
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi:  4 HDMI, 3 USB, audio ottico.

LG OLED AI ThinQ 55C9, per chi vuole neri perfetti

Il televisore LG OLED AI ThinQ 55C9, rispetto alla generazione precedente LG, ha dato maggiore realismo alle immagini con la 2ª generazione del processore A9, potenziato grazie all'AI Deep Learning che offre immagini estremamente dettagliate ed un suono più pulito. Contrasti perfetti e neri ultra realistici danno intensità e profondità alle immagini. Con Dolby Vision e Dolby Atmos l'esperienza di visione vi avvicina sempre di più a quella delle sale cinematografiche.

L'OLED C9 ha il sistema operativo Web OS e con AI Smart è compatibile sia con Google Assistant che Amazon Alexa. Insomma, un OLED della serie C9 è l'ideale per chi cerca il miglior TV 4K.

Scheda tecnica:

  • Tecnologia pannello: OLED
  • Risoluzione: 4K Ultra HD.
  • Smart TV: Sì.
  • Ingressi:  4 HDMI, 2 USB 2.0, USB 3.0, Slot Common Interface, audio ottico.

Come scegliere la smart TV 4K

Abbiamo visto quali sono le migliori TV 4K attualmente sul mercato, passiamo ora alla guida all'acquisto con tutti i fattori da valutare per fare la giusta scelta.

Dimensioni dello schermo

Anche la dimensione dello schermo è importante. Per fare la giusta scelta in questo caso bisogna tenere conto della distanza di visione, che deve essere tale da permettere allo spettatore di godere a pieno dell'alta risoluzione dell'immagine.

Uno schermo molto grande, osservato a breve distanza, mostra tutti i pixel dell'immagine, che risulta quindi poco definita. Uno schermo piccolo a grande distanza, invece, comporterà una perdita di dettagli. Per capire qual è la dimensione che fa al caso vostro, vi consigliamo di seguire questo schema:

  • Da 1 a 1,5 metri: 40"-46"
  • Da 1,5 a 2 metri: 46"-55"
  • Da 2 a 3 metri: 60"-80"
  • Da 3 a 4 metri: 110"

Audio

Ovviamente, l'audio è importantissimo in una smart TV 4K, pensata per giocare e guardare film. Purtroppo, anche nelle televisioni di ultima generazione i sistemi audio sono rimasti di qualità discreta, a causa dei pannelli molto sottili.

Vi consigliamo, quindi, di abbinare alla TV una soundbar, o meglio ancora un impianto Home Theatre, per migliorarne le prestazioni.

Porte e ingressi

Una buona smart TV dovrebbe avere numerose porte e ingressi, per collegarvi lettori Blue-Ray, decoder satellitari, console per videogame, impianti audio. In generale, dovrebbero esserci almeno due porte USB, due ingressi HDMI e un jack audio da 3,5 mm.

Le TV curve servono davvero?

In realtà no. Nel senso, l'unica differenza tra le TV piatte e quelle curve, è che l'esperienza visiva potrebbe essere più avvolgente, ma con alcune limitazioni. Prima di tutto, per avere un effetto di buon livello è necessario acquistare una TV Curva di grandi dimensioni, ed è poi essenziale posizionarsi esattamente al centro dello schermo, in modo da non avere distorsioni.

Quelle che vi abbiamo elencato sono solo alcune delle migliori TV 4K che potete acquistare attualmente con la certezza di fare un affare. Ma qualora i modelli da noi proposti non dovessero fare al caso vostro, il nostro consiglio è quello di tenere sempre sotto controllo la sezione relativa alle TV 4K su Amazon: in questo modo non solo potrete accedere ad un elenco completo di tutti i modelli disponibili, ma avrete anche la possibilità di acquistare la TV 4K migliore per le vostre esigenze usufruendo di uno sconto o di un'offerta particolare.