In questo particolare momento, scegliere la migliore fotocamera compatta non è facile. Perché se alcune persone sono disposte a spendere subito cifre importanti, puntando anche a fotocamere reflex, mirrorless o bridge, il resto dell'utenza cerca la possibilità di scattare fotografie di qualità, senza portare con te una fotocamera costosa, pesante e complessa da utilizzare. La risposta alle esigenze di questi ultimi si nasconde nelle fotocamere digitali compatte, alcune delle quali integra il meglio della tecnologia e della qualità fotografica, in un dispositivo grande meno del palmo di una mano.

Se quindi avete la necessità di acquistare questo particolare tipo di macchina fotografica, è difficile scegliere la migliore, perché se da un lato il mercato delle reflex e delle mirrorless mette a disposizione un numero piuttosto limitato di alternative, quello delle fotocamere compatte offre un'ampia gamma di modelli. La scelta, quindi, non deve esser impostata solo sulla marca, ma soprattutto in base alle caratteristiche tecniche chiave, che rendono una fotocamera compatta migliore di uno smartphone.

Migliore fotocamera compatta: come scegliere quale acquistare

I fattori per scegliere la migliore fotocamera sono molti. Ma la cosa più importante è abbandonare l'idea, piuttosto comune, di cercare il modello con più megapixel. In realtà il parallelismo tra megapixel e qualità non è poi così lineare, e potrebbe capitare di acquistare un modello con un sensore con una risoluzione altissima che poi, però, non riesce a soddisfare le aspettative.

Già conoscendo questo particolare, sarà quindi possibile risparmiare qualche euro. Anche perché, non tutti hanno bisogno di una fotocamera compatta top di gamma, e nella stragrande maggioranza dei casi potrebbe bastare anche un modello più economico, ma con caratteristiche più bilanciate. Ecco un elenco dei fattori più importanti da considera nella scelta della migliore fotocamera compatta:

Mirino elettronico

Tra le caratteristiche più importanti da considerare quando si è alla ricerca della migliore digitale compatta per le proprie esigenze, è la presenza di un mirino. Soprattutto sulle fotocamere più prestanti, la presenza di un mirino elettronico (oppure ottico) verrà molto in aiuto nella realizzazione di una composizione migliore e per un'inquadratura più precisa. Inoltre, in condizioni di forte luminosità, spesso i riflessi potrebbero rendere impossibile visualizzare le immagini sul display della fotocamera, e rendere quindi necessaria l'inquadratura proprio tramite il mirino.

Diaframma

Un'altra caratteristica che è importante tenere in considerazione è l'apertura del diaframma, alla minima e alla massima focale. È un fattore importantissimo che non solo determina la luminosità dell'ottica integrata, ma anche la profondità di campo disponibile.

Ottica

A ciò è direttamente collegata un'altra caratteristica fondamentale da considerare nella scelta della migliore fotocamera digitale compatta: lo zoom, o meglio, l'ottica integrata. Generalmente, nella stragrande maggioranza delle compatte, l'ottica si estende da 24mm a 79 mm, nell'equivalente dei 35 mm, ma ci sono modelli che arrivano addirittura a 200 mm, riuscendo a garantire ingrandimenti dell'immagine paragonabili a quelli di un teleobiettivo.

Sensore

L'ultima caratteristica da considerare, e forse la più importante, è quella della sensibilità ad alti ISO, anche se è vero che difficilmente una compatta riuscirà ad avere prestazioni da reflex e mirrorless. Questo particolare dipende sostanzialmente dalla struttura fisica del sensore, cioè dalla dimensione.

Con l'immagine in alto potrete farvi un'idea delle differenza in scala delle dimensioni dei diversi sensori attualmente in commercio, tenendo presente che quelli più comuni nelle fotocamere compatte sono i sensori da 1/2.3", molto piccoli e qualitativamente piuttosto accettabili, che vengono accompagnati da una legge che è fondamentale tenere sempre presente: le prestazioni si abbassano all'aumentare dei megapixel.

Migliore fotocamera compatta: quale comprare

Una volta chiari i fattori da tenere in considerazione, passiamo direttamente alla guida all'acquisto sulle migliore fotocamere compatte. Proprio perché, come vi anticipavamo, i modelli disponibili nel mercato sono tantissimi, abbiamo pensato di aiutarvi nella scelta ed elencarvi quelle che secondo noi sono le migliori fotocamere compatte di aprile 2019: le elencheremo in base alla fascia di prezzo e vi indicheremo tutte le caratteristiche principali e il modo migliore per comprarle in sconto.

Panasonic Lumix DMC-SZ10, di fascia economica

La Panasonic Lumix DMC-SZ10 è una fotocamera compatta molto interessante. Il sensore utilizzato è un 1/2.3" con una risoluzione da 16 megapixel e l'obiettivo è un 24 mm – 128 mm stabilizzato. Queste caratteristiche premettono alla Panasonic Lumix DMC-SZ10 di scattare foto con una gamma ISO che va dai 100 fino ai 6400, e anche di scattare con esposizioni lunghe fino ad 8 secondi. La qualità delle immagini è piuttosto buona e la registrazione video avviene solo nel formato HD, cioè a 1280×720 pixel.

La Lumix DMC-SZ10 integra inoltre il modulo WiFi per il telecomando a distanza e il download automatico delle foto sullo smartphone, ed è dotata di uno schermo rotabile di 180 gradi, per riuscire a vedere l'inquadratura anche nel caso in cui ci si scattasse un selfie.

La Panasonic Lumix DMC-SZ10 è disponibile su Amazon a partire da 114,99 euro, e su Unieuro allo stesso prezzo.

Fujifilm FinePix XP130, di fascia economica rugged

La Fujifilm FinePix XP130 è una fotocamera compatta economica rugged, il che la rende esteticamente molto diversa rispetto alle altre fotocamere compatte. Questo perché è stata progettata per essere utilizzata sott'acqua fino a 10 metri, per resistere a cadute fino a 1.75 metri ed è utilizzabile anche al gelo, fino a -10°. È un dispositivo pensato soprattutto per chi si vuole avvicinare alla fotografia subacquea, ma è perfetta anche per scattare foto al mare, senza doversi preoccupare della sabbia o della polvere.

Il sensore è da 16.4 megapixel e dispone di uno zoom ottico 5x che copre una distanza focale 28mm-140mm. Ha quindi un grandangolo, ottimo per le fotografie subacquee, ed un teleobiettivo, ed è dotata di un modulo WiFi e di Bluetooth, per la connessione con lo smartphone e il download automatico di foto e video.

La Fujifilm FinePix XP130 è la migliore compatta rugged sotto i 200 euro, è infatti disponibile su Amazon a partire da 135,50 euro.

Nikon Coolpix W100, di fascia economica waterproof e shockproof

La Nikon Coolpix W100 è una fotocamera compatta pensata per chi si vuole divertire, senza troppi pensieri relativi ad acqua e polvere. È una sorta di compatta rugged, in grado di andare sott'acqua fino a 10 metri e di resistere a cadute di circa 2 metri. Il sensore è da 13.2 megapixel ed integra uno zoom ottico 3X stabilizzato da un sistema VR (Vibration Reduction). L'autofocus, inoltre, è in grado di rilevare gli oggetti anche sott'acqua.

È presente inoltre un display LCD da 260.000 punti ed integra il Bluetooth e il WiFi per la connessione diretta con lo smartphone e il download automatico delle fotografie.

La Nikon Coolpix W100 è disponibile su Amazon a partire da 134 eurosu Unieuro allo stesso prezzo, mentre su Euronics è disponibile a 149 euro.

Panasonic Lumix DC-TZ90, di fascia media

La Panasonic Lumix DC-TZ90 è un'ottima compatta di fascia media. Ha un sensore da 20.3 megapixel, affiancato da uno zoom ottimo 30x stabilizzato a 5 assi tramite il sistema HYBRID O.I.S. Il display è reclinabile, in modo da poter vedere l'inquadratura anche con i selfie, ed integra tutte le funzioni più apprezzate di Panasonic. Come ad esempio il post focus con il quale si potrà modificare la messa a fuoco dopo lo scatto, la funzione 4K Photo con la quale si potranno estrarre fotografie dai video, e la tecnologia DFD (Depth From Defocus), che permette la messa a fuoco rapida anche su soggetti in movimento.

E nonostante si tratti di una compatta dalle ottime prestazioni, resta una compatta di fascia media: è disponibile su Amazon a partire da 309,99 euro.

Canon PowerShot SX740 HS, di fascia media con superzoom

La Canon PowerShot SX740 HS è una fantastica compatta super zoom, dotata di un sensore CMOS da 20 megapixel, guidato da un processore d'immagine DIGIC 8, e con uno zoom ottico da 40x in grado di arrivare addirittura a 80x in modalità ZoomPlus. Il potente processore permette di scattare foto a raffica fino a 10 fps, ed integra un sistema di autofocus stabilizzato su 5 assi.

È in grado di mettere a fuoco in soli 0.12 secondi ed ha la possibilità di registrare video alla risoluzione massima di 4K a 30 FPS. Il display integrato è orientabile e grande 3", il che la rende perfetta anche per registrare i vlog, ed integra Bluetooth e WiFi per la connessione allo smartphone.

La Canon PowerShot SX740 HS è disponibile su Amazon a partire da 351,06 euro, su Unieuro a 347,99 euro e su Euronics a 399,99 euro.

Sony DSC-HX60, di fascia media

La Sony DSC-HX60 ha tutte le carte in regola per essere considerata una delle migliori compatte ad uso amatoriale. Utilizza un sensore CMOS Exmor R retroilluminato da 20.4 megapixel, agganciato dal processore di immagini BIONZ X e dall'obiettivo Sony G, entrambi utilizzati anche su prodotti di fascia più alta. Lo zoom ottico è 30x ed è stabilizzato dal sistema SteadyShot, che sfrutta il movimento giroscopio dell'obiettivo per compensare tutti i movimenti e le vibrazioni.

Lo schermo posteriore è da 3 pollici, e da la possibilità di modificare manualmente la quantità di luce dell'immagine ed altri parametri importanti, cosa non sempre presente nelle compatte. La registrazione dei video è alla risoluzione massima FullHD, ed integra WiFi e chip NFC per la connessione veloce con lo smartphone.

La Sony DSC-HX60 è disponibile su Amazon a partire da 209,99 euro e su Unieuro a 229 euro.

Panasonic DMC-TZ200, professionale con buon rapporto qualità/prezzo

La Panasonic DMC-TZ200 è un modello che è stato presentato ad inizio 2018 ed è in assoluto una delle migliori fotocamere compatte, soprattutto in termini di rapporto qualità/prezzo e per l'ottima qualità dei video che registra. Il sensore che utilizza è da 1" ed è un BSI CMOS da 20 megapixel, con uno zoom 15x stabilizzato. È capace di scattare fotografie anche in formato RAW e gli ottimi video 4K che produce, la rendono perfetta anche per chi ha queste necessità. Buona anche l'escursione degli ISO, che è 125-12.800, che può essere espansa a 80-25.600 ISO.

La Panasonic Lumix DC-TZ200 è disponibile su Amazon in sconto a partire da 521 euro.

Sony DSC-RX100, professionale più popolare

La Sony RX100 è da tempo la compatta professionale più popolare della sua categoria. Si tratta di un modello presentato ormai tanti anni fa, ma che è stato costantemente aggiornato e migliorato, fino arrivare all'attuale versione, la Mark VI. Si tratta di una fantastica fotocamera compatta che utilizza un sensore BSI CMOS da 1", con una risoluzione di 20 megapixel ed affiancato da un processore d'immagine Bionz X. Questa accoppiata permette alla Sony DSC-RX100 MK VI di scattare in raffica fino a 24 fps e di registrare video in 4K

La Sony DSC-RX100 MK VI è disponibile su Amazon in sconto a partire da 1074 euro.

Canon PowerShot G1 X Mark III, professionale di fascia alta

La Canon PowerShot G1 X Mark III è una delle ultime fotocamere presentate dall'azienda giapponese, nonché una delle migliori compatte professionali di fascia alta. Utilizza un sensore APS-C da 24.2 megapixel, affiancato da un processore d'immagine DIGIC 7 che le permette di scattare raffiche continue fino a 7 foto al secondo, che passano a 9 se si utilizza una messa a fuoco fissa. L'obiettivo è un 24-72 mm f/2.8-5.6 ed è dotata di un display orientabile touch da 3 pollici ed un mirino OLED da 2.360.000 punti.

Dispone chiaramente di WiFi e Bluetooth per la connessione con lo smartphone e la condivisione immediata di foto e video, che possono essere registrati ad una risoluzione massima di 1080p a 60 frame al secondo

La Canon PowerShot G1 X Mark III è disponibile su Amazon a partire da 1.111,80 euro.