migliori mini pc

Così come lascia intendere il nome, il mini PC è una delle migliori soluzioni per chi ha problemi di spazio sulla scrivania e non vuole l'ingombro di un PC fisso, ma anche per chi vuole trasformare la propria TV in un centro multimediale, connettendo proprio questo dispositivo tramite cavo HDMI. Si tratta di un vero e proprio PC, dalle dimensioni ridottissime, che proprio come tutti gli altri computer può essere destinato a diversi scopi in base alle caratteristiche tecniche.

Ma nonostante si tratti di un prodotto perlopiù di nicchia, in commercio sono in vendita tantissimi mini PC, tra cui il più famoso è senza dubbio il Mac mini di Apple, e che si contraddistinguono tra loro in base a numerose caratteristiche che, nella maggior parte dei casi, sono molto tecniche.

Per questo, prima di acquistare il miglior mini PC per le proprie esigenze, è importante riuscire a comprendere quali sono le reali differenze nell'hardware di ogni prodotto: solo in questo modo si potrà portare a casa il modello più adatto al tipo di utilizzo che se ne deve fare.

Cos'è e a cosa serve un mini PC

Proprio come vi abbiamo già anticipato, un mini PC non è altro che un vero e proprio computer dalle dimensioni ridottissime. Si tratta di una particolare tipologia di dispositivo che è stata pensata e prodotta nel tempo per adattarsi a tutte le persone che hanno problemi di spazio in ufficio o a casa, oppure per chi vuole sostituirlo al set top box e collegarlo alla TV di casa.

Questi particolari computer sono talmente piccoli che in alcuni casi possono essere fissati direttamente dietro lo schermo o la TV, e possono essere trasportati in una borsa senza problemi.

I vantaggi e gli svantaggi di un mini PC

Il mini PC, è un computer dalle dimensioni così ridotte che si potrebbe tranquillamente trasportare in borsa oppure in tasca. Ma, nonostante questa grande opera di miniaturizzazione, questi dispositivi sono dei computer a tutti gli effetti, e permettono di utilizzare tutte le applicazioni più comuni senza alcun problema, soprattutto per quanto riguarda l'utilizzo lavorativo o di intrattenimento.

Un mini PC può ad esempio essere collocato dietro un monitor, oppure dietro una TV, e trasformare lo schermo in uno strumento di lavoro senza limitazioni o un perfetto centro multimediale: sono tante le persone che decidono di acquistare un mini PC al posto di un Box Android Tv, proprio perché grazie alla sua dinamicità permette di avere un computer a disposizione in qualsiasi luogo della casa.

I mini PC poi, proprio perché vengono gestiti da sistemi operativi completi, come Windows 10 o macOS, possono permettersi un hardware estremamente variabile, nel quale si può optare per soluzioni con un maggior risparmio energetico, oppure configurazioni più performanti in alcuni casi paragonabili ai computer tradizionali.

È chiaro però, che essendo un computer estremamente ridotto nelle dimensioni, un mini PC porta spesso con sé alcuni compromessi, che potrebbero renderli dispositivi non adatti a tutti. Generalmente, poi, si tratta di prodotti relativamente economici, che sono studiati solo scopo lavorativo o di intrattenimento: ci si potrà lavorare o guardare serie TV e film in streaming senza alcun problema, ma dimenticatevi di giocarci o di eseguire operazioni complesse.

Come scegliere il miglior mini PC

Una ben chiari cosa sia, a cosa serva, quali siano i suoi vantaggi e quali siano i suoi svantaggi, possiamo iniziare a parlare di tutte le caratteristiche tecniche da valutare prima dell'acquisto del miglior mini PC per le proprie esperienze. Data la sua natura, tutte le caratteristiche hardware che bisogna valutare sono quelle tipiche di qualsiasi computer, ma in questo caso bisogna farlo con ancora più cognizione di causa.

CPU

Per quanto riguarda il processore, il discorso è piuttosto complesso. Nel mondo dei mini PC, la fanno da padrona i processore economici, soprattutto a marchio Intel: sono dei quad.core con frequenze che in genere si attestano intorno ai 2 GHz. Alcuni modelli però, montano anche processori molto più potenti, come gli i3 e gli i5 (e raramente anche gli i7). La scelta del processore dipende soprattutto in base al budget che si ha a disposizione e all'utilizzo che bisognerà fare del computer.

RAM

La RAM, acronimo di Random Access Memory, è una memoria volatile essenziale per memorizzare temporaneamente i dati delle applicazioni e del sistema operativo, ed influisce molto sulle prestazioni del computer. Molti mini PC dispongono di almeno 4 GB di memoria RAM, ma quelli più costosi e potenti possono arrivare anche a 16 GB di memoria.

Scheda grafica

C'è ben poco da valutare per quanto riguarda la scheda grafica nel mondo dei mini PC. Perché, data la loro piccolissima dimensione è difficile trovare un mini PC con una GPU dedicata. Tutti i modelli integrano invece una scheda grafica integrata, che però riesce a comportarsi piuttosto bene anche per quanto riguarda la riproduzione dei video in 4K.

Memoria interna

Tutti i mini PC sono ormai dotati di un SSD o di una memoria eMMC in grado di rendere più veloce tutta la gestione del sistema operativo e delle applicazioni. È difficile trovare modelli che utilizzano un hard disk interno meccanico, ma qualora si volesse acquistare un modello economico potrebbe capitare. In ogni caso, è importante accertarsi che la memoria disponibile sia sufficiente al tipo di utilizzo che bisogna fare del computer.

Porte

I mini PC sono dei veri e propri computer e in quanto tali devono poter dare la possibilità di connettere le periferiche esterne. Un buon modello deve poter disporre di almeno due porte USB tradizionali e/o una porta USB Type-C, ma la cosa più importante da valutare è la presenza dell'uscita video che, in genere, dovrebbe essere una HDMI: in questo modo sarà più semplice connettere il computer alla TV o ai più moderni monitor esterni.

Ventole

Alcuni modelli di mini PC possono essere dotati di sistemi di raffreddamento passivi, chiamati "fanless" cioè senza ventola. Altri invece sono dotati delle più tradizionali ventole, che influiscono sulla rumorosità e sulle dimensioni del dispositivo. In ogni caso, è importante ricordarsi che si tratta di un dispositivo che necessita di una buona dissipazione del calore, e che quindi potrebbe essere consigliato riporlo su un ripiano ben arieggiato.

Dimensioni

Che le dimensioni di un mini PC siano molto contenute è un dato di fatto, ma in commercio esistono modelli di dimensioni molto diverse. Una delle caratteristiche più importanti è accertarsi che il modello scelto sia compatibile con l'attacco VESA: in questo modo si potrà fissare al retro di una TV o di un monitor senza alcun problema.

Computer stick

Esiste poi una categoria di mini PC ancora più piccola, chiamata computer stick proprio perché ha le dimensioni di una penna USB. Esistono ancora pochi modelli, ma si tratta di vere e proprie pennette che hanno una connessione HDMI ed integrano tutto il necessario per essere definiti PC. La realtà dei fatti è che, date le dimensioni estremamente ridotte, questi computer sono molto lenti e le prestazioni potrebbero essere non adatte a tutti gli scopi.

Migliori mini PC economici (a meno di 200 euro)

Inziamo la nostra rassegna dei migliori mini PC con i prodotti economici, modelli appartenenti alla fascia meno costosa del mercato nella quale è possibile acquistare prodotti adatti a tutte le tasche.

SeeKool Z83-V

migliori mini pc

Lo SeeKool Z83-V è un mini PC economico animato da windows 10. Il processore utilizzato è un Intel Athom x5, affiancato da 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna. La scheda video e una Intel Graphics HD 400, perfetta per la riproduzione dei video in 4K e in grado di gestire anche due monitor contemporaneamente. Le uscite video sono HDMI e VGA, e dispone di tutte le tecnologie di connessione senza fili necessarie.

Beelink BT3 Pro II

migliori mini pc

Molto interessante anche il Beelink BT3 Pro II, un mini PC economico Windows 10 animato da un processore Intel Atom x5, 4 GB di memoria RAM DDR3 e 64 GB di memoria interna. Integra un WiFi dual-band in grado di connettersi anche alle reti veloci a 5.8 Ghz, assieme al modulo Bluetooth, un'uscita HDMI e un'uscita VGA.

Migliori mini PC economici (a meno di 300 euro)

Continuiamo con la fascia media, nella quale è possibile acquistare mini PC dotati di un ottimo rapporto qualità prezzo adatti ad eseguire operazioni di ufficio di ogni genere e perfetti anche per guardare serie TV e film in streaming.

ACEPC AK1

migliori mini pc

L'ACEPC AK1 è un ottimo mini PC, soprattuto grazie al suo processore Intel Celeron Apollo Lake, affiancato da 8 GB di memoria RAM e un SSD da 120 GB. Il sistema operativo è Windows 10 a 64 bit e la scheda video Intel Graphics 500, permette di utilizzare due monitor contemporanei, connessi alle due porte HDMI disponibili. Questo modello integra inoltre altre 2 porte USB 2.0 e 2 porte USB 3.0

Lenovo ThinkCentre M93p

migliori mini pc

Il mini PC Lenovo ThinkCentre M93p è un modello dalle ottime prestazioni, animato da un processore Intel Core i%, con 8 GB di memoria RAM ed un SSD da ben 256 Gb. È un computer ottimo sia per lavoro che per intrattenimento, che integra tutto il necessario anche per le persone più esigenti. Non mancano due porte USB frontali, un'uscita HDMI e l'ottimo sistema di dissipazione tipico dei prodotti dell'azienda.

Migliori mini PC di. fascia alta (a più di 300 euro)

Arriviamo infine alla fascia alta, in cui è possibile trovare dei mini PC con prestazioni in alcuni casi paragonabili anche a quelli dei PC tradizionali, nella quale è presente il RE di questo particolare settore: il Mac mini di Apple.

Beelink J45

migliori mini pc

Il Beelink J45 è un mini PC Windows 10 di fascia alta, animato da un processore Intel Apollo Lake a 64 bit, con 8 GB di memoria RAM e 8 GB di memoria RAM DDR4, più veloce delle DDR 3 che in genere si trovano in questi dispositivi. La scheda video e la doppia uscita HDMI permette di connettere il dispositivo a due monitor contemporaneamente e la memoria interna di 256 GB tramite SSD lo rende estremamente dinamico per qualsiasi utilizzo. È presente il WiFi Dual Band che, affiancato dal Bluetooth, lo rende totalmente wireless. Il design di buona dissipazione del calore garantisce un funzionamento di alte prestazioni ad alta temperatura.

Apple Mac mini

migliori mini pc

Il Mac mini di Apple è il miglior mini PC attualmente in commercio. Si tratta di un prodotto ottimizzato in ogni minimo dettaglio, disponibile in diverse configurazioni che arrivano anche ad utilizzare un processore Intel Core i7 e supportare 32 GB di memoria RAM. Il modello da noi scelto è quello che utilizza il nuovo processore Intel i3, con 8 GB di memoria RAM DDR4, ed un velocissimo SSD da 128 GB. Il sistema operativo è chiaramente macOS ed integra 4 porte Thunderbolt 3 (USB-C), una porta HDMI 2.0, due porte USB 3, una Gigabit Ethernet e il Wi-Fi 802.11ac.