Nonostante i problemi che ci circondino siano tantissimi, dobbiamo ammetterlo: viviamo in un'era tecnologica meravigliosa, nella quale è possibile acquistare tantissimi accessori e dispositivi di elettronica in grado di svolgere al posto nostro lavori noiosi, sporchi o addirittura pericolosi. Una categoria su tutte è quella dei robot lavapavimenti che, proprio come i robot aspirapolvere, puliscono i pavimenti in modo autonomo.

Se non avete capito qual è la differenza tra un robot lavapavimenti e un robot aspirapolvere, la risposta è piuttosto semplice. Gli ultimi sono dei veri e propri aspirapolvere, dotati di spazzole e di un compressore di aspirazione, progettati e prodotti esclusivamente per aspirare lo sporco accumulato per terra, sotto i divani e sotto i mobili. I robot lavapavimenti, invece, hanno un serbatoio nel quale dovranno essere versati acqua e detersivo, che poi verranno spruzzati sul pavimento ed asciugati con un panno integrato nel robot.

Robot lavapavimenti e robot aspirapolvere sono quindi due categorie di dispositivi ben diverse, complementari tra loro, che combinati assieme saranno in grado di far risparmiare tantissimo tempo e di tenere la casa sempre pulita. Esistono inoltre dei prodotti ibridi, ossia dei robot che sono in grado di aspirare polvere e sporco e nello stesso tempo lavare il pavimento con acqua e sapone, che però per questioni di spazio e dimensioni sono generalmente meno prestanti di due prodotti progettati per svolgere singolarmente ognuno dei due compiti.

È importante tenere sempre presente che nonostante si tratti di ottimi dispositivi, il livello qualitativo dei robot lavapavimenti non è ancora alla pari con quello dei robot aspirapolvere. Detto questo, però, le alternative sono già tantissime, proprio per questo, per aiutarvi a scegliere quale comprare, abbiamo stilato una classifica dei migliori robot lavapavimenti, aggiornata 2018, con recensioni e una pratica guida all'acquisto, ricca di consigli che vi aiuteranno nella scelta.

Migliori robot lavapavimenti: la classifica 2018 e le recensioni

Fatte queste piccole premesse, passiamo al sodo e focalizziamoci sui prodotti. A brevissimo potrete leggere le recensioni dei migliori robot lavapavimenti del 2018, con le quali andremo nel dettaglio di tutte le caratteristiche tecniche, i pro e i contro e i fattori che ne determinano il rapporto qualità/prezzo.

1. iRobot Braava 390T

Partiamo con le recensioni dei miglior robot lavapavimenti, con quello prodotto da uno dei marchi più famosi del settori: iRobot. È un rand che più di tutti è entrato nell'immaginario comune per quanto riguarda questa tipologia di robot, e che con il Braava 390T conferma il suo predominio sul mercato. Si tratta di un robot aspirapolvere molto piccolo, leggero e potente, il che rende molto più semplice il trasporto in una delle tante stanze di casa.

Il suo funzionamento è guidato da un vero e proprio sistema GPS, chiamato NorthStar, con il quale il robot effettuerà una vera e propria mappatura dell'ambiente che andrà a pulire (attraverso dei cubi ad infrarossi che andranno posizionati negli angoli della casa), in modo da coprire tutta la superficie da pulire nel minor tempo possibile.

Il Braava 390T è in grado di pulire in due modalità: a secco (Swipe) e ad umido (Mop), entrambe selezionabili tramite i comandi integrati sul robot stesso. Chiaramente, proprio tornando ai consigli che vi ho dato prima, con la prima modalità non verrà utilizzata acqua, ma solo il panno in microfibra, mentre nella seconda modalità verranno spruzzati dell'acqua e del detersivo, che saranno poi asciugati dal panno.

Un'ulteriore punto a favore del Braava 390T è la possibilità di utilizzare dei normali panni usa e getta, acquistabili tranquillamente al supermercato, eliminando quindi totalmente la necessità di comprare degli accessori compatibili solo ed esclusivamente con il robot.

Una valida alternativa a questo modello è l'Robot Braava Jet 240 di fascia di prezzo inferiore, ma ugualmente adatto per piccole superfici!

2. Proscenic 811GB

Se avete bisogno di un robot lavapavimenti ibrido, cioè in grado di aspirare e lavare, il Proscenic 811GB potrebbe essere il prodotto che fa per voi. Si tratta di uno dei migliori robot lavapavimenti, considerando il rapporto qualità/prezzo, che integra un'ottima pompa elettrica per l'acqua, in grado di regolare ed ottimizzare la distribuzione del liquido. Inoltre, questo robot lavapavimenti si connette al WiFi di casa ed è controllabile tramite un'applicazione totalmente in italiano, disponibile sia per Android che per iPhone, ed integra una serie di sensori anti ostacoli che fanno il loro lavoro egregiamente.

Chiaramente, come vi accennavo, il Proscenic 811GB è in grado anche di aspirare lo sporco presente sul pavimento, e grazie all'applicazione per smartphone non solo darà la possibilità di programmarne il funzionamento automatico, ma si potrà anche impostare la quantità di acqua da utilizzare per inumidire il panno, in modo da ottimizzare tutte le sessioni di pulizia e gestire al massimo il serbatoio integrato.

3. Moneual ME685

Se per il Proscenic 811GB è troppo costoso, una valida alternativa più economica potrebbe essere il Moneual ME685. Anche in questo caso si tratta di un robot lavapavimenti ibrido, che nonostante costi meno del Proscenic 811GB, è in grado di garantire ottime sessioni di pulizia. Tutto il processo sfrutterà il panno in microfibra integrato che, grazie al serbatoio nel quale dovranno essere versati acqua e detersivo, verrà inumidito costantemente.

Integra un motore BLDC ad alte prestazioni, in grado di ottimizzare le sessioni di pulizia, e grazie ai sensori integrati sarà in grado di evitare gli ostacoli in tutte le modalità di pulizia disponibili.

4. iLife V5s Pro

Nella scelta dei migliori robot lavapavimenti del 2018, di certo non può mancare l'iLife V5s Pro, il più economico della nostra lista e probabilmente quello con il miglior rapporto qualità/prezzo. Anch'esso è un robot lavapavimenti ibrido, in grado quindi di aspirare e di lavare, che però utilizza un serbatoio d'acqua esterno ed è venduto ad un prezzo davvero molto interessante (inferiore ai 200 euro su Amazon). Al contrario dei modelli trattati fino ad ora, il prezzo più basso è dovuto all'impossibilità di creare mappature dell'ambiente circostante e dal relativo processo di pulizia più "casuale".

Resta comunque un ottimo dispositivo, con un'autonomia in grado di consentire una pulizia completa della propria abitazione, al termine della quale il robot tornerà alla propria base per la ricarica.

Che vuol dire serbatoio esterno? Detto fatto: l'iLife V5s Pro non è in grado di pulire e aspirare contemporaneamente. Qualora si volesse aspirare oppure, viceversa, pulire, sarà necessario sostituire il serbatoio del robot. Di conseguenza dovrete aspettare che il robot finisca prima di tutto il ciclo di aspirazione, fargli fare un piccolo pit-stop per ricaricare la batteria, sostituire il serbatoio  e dare il via al processo di lavaggio dei pavimenti. Certo, è una soluzione meno comoda rispetto agli altri modelli, ma le performance sono davvero molto efficaci.

Come scegliere i migliori robot lavapavimenti: guida all'acquisto

Per capire quale robot lavapavimenti acquistare, è importante riuscire a valutare con chiarezza quali sono le caratteristiche che ne determinano il rapporto qualità/prezzo, in modo da poter poi procedere all'acquisto più idoneo alle proprie esigenze.

Nello specifico, la cosa più importante da tenere in considerazione è la modalità di lavaggio, che deve essere adatta alle vostre esigenze. Vi consigliamo di considerare questi fattori:

Funzioni e modalità di pulizia

  • Robot lava e asciuga: si tratta della categoria di robot aspirapolvere più completa e costosa, che vede integrati due serbatoi con i quali viene prima di tutto inumidito il panno (acqua pulita) e che aspirano poi direttamente dal pavimento (acqua sporca). In questo modo sarà garantita la contemporaneità di lavaggio e asciugatura.
  • Pulizia ad umido: si tratta di robot lavapavimenti che integrano un solo serbatoio d'acqua. È la tipologia di prodotti più diffusa e con il miglior rapporto qualità/prestazioni, nei quali è presente un'unico serbatoio per l'acqua pulita e il detersivo, e che utilizzeranno un panno solitamente in microfibra per l'asciugatura.
  • Pulizia a secco: è la categoria di prodotto meno prestante e, chiaramente, più economica. In questo caso il robot laverà il pavimento utilizzando un panno non inumidito, in grado di rimovere la polvere superficiale e lucidare il suolo. È una categoria molto consigliata per chiunque abbia un parquet.

Dimensioni della casa e presenza di animali

Sì, contano tantissimo, e il motivo è semplice: più grande è la casa, maggiore dovrà essere la capacità del serbatoio del robot lavapavimenti. Potrebbe sembrarvi una banalità, ma a differenza dei robot aspirapolvere che sono limitati solamente dall'autonomia della batteria, per i robot lavapavimenti la questione è molto più complicata perché, se un robot aspirapolvere viene utilizzato in una casa molto grande e rimane a secco con la batteria, tornerà alla base di ricarica e riprenderà il processo di aspirazione a carica completa. Se, invece, un robot lavapavimenti viene utilizzato in una casa molto grande e rimane a secco di acqua e detersivo prima del termine della pulizia, non potrà ricaricarsi automaticamente e richiederà sempre l'intervento dell'uomo per continuare nel suo funzionamento.

Inoltre, qualora doveste avere animali domestici in casa, la presenza di peli sul pavimento potrebbe rendere più complicata la vita ad un robot lavapavimenti. In questo i prodotti ibridi, cioè in grado di aspirare e lavare il pavimento, potrebbero non essere sufficienti: il nostro consiglio è l'acquisto di un robot aspirapolvere in grado di riconoscere i peli degli animali e di un robot lavapavimenti.

Dove comprare i robot lavapavimenti: le offerte più convenienti

In questo articolo vi ho parlato dei migliori robot lavapavimenti del 2018 e sono convinto che, ora che avete letto tutte le informazioni sarete d'accordo con me: scegliere il modello che fa al caso proprio è veramente difficile.

Certo, non saranno veloci come una colf, ma costano meno, sono un valido aiuto per le pulizie giornaliere e, grazie ai nostri consigli, vi garantiranno un ottimo rapporto qualità/prezzo, proprio perché ce ne sono per tutte le tasche e per tutte le necessità. Vi ricordiamo, inoltre, che periodicamente è possibile acquistarli con delle offerte scontate molto interessanti: il nostro consiglio è quello di tenere sempre sotto controllo la sezione dedicata ai robot lavapavimenti di Amazon, in modo da non farvi scappare neanche uno sconto!