Secondo quanto rivelato nel corso delle ultime ore da un'analista in una nota per gli investitori, i prossimi iPhone 7S, iPhone 7S Plus ed il nuovo iPhone 8 monteranno un sistema di ricarica wireless simile a quello già disponibile su Apple Watch. Inizialmente era trapelata la notizia che la ricarica senza fili sarebbe stata adottata solo dall'iPhone 8, lasciando dunque la ricarica tramite porta Lightning su iPhone 7S e 7S Plus.

Nelle ultime ore dall'analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo sono giunte nuove indiscrezioni a riguardo secondo cui la ricarica wireless non sarà un'esclusiva dell'iPhone 8 ma sarà disponibile anche per i modelli 7S e 7S Plus. Dai rumor provenienti nelle ultime settimane dai distretti produttivi asiatici sembrerebbe che i nuovi iPhone che verranno presentati nel mese di settembre 2017 saranno dotati di un apposito pad per la ricarica wireless.

Come spiegato dall'analista Ming-Chi Kuo l'introduzione di questa nuova tecnologia di ricarica per iPhone potrebbe comportare una serie di modifiche anche alla parte hardware visto che la ricarica a induzione, la stessa già disponibile su Apple Watch, tenda a scaldare i componenti del dispositivo. Con buona probabilità, infatti, gli ingegneri del colosso di Cupertino aggiungeranno un foglio in lamina di grafite per proteggere i circuiti per lo schermo touchscreen. A differenza degli iPhone 7S e iPhone 7S Plus che si presenteranno con un design identico a quello degli attuali modelli, il nuovo iPhone 8 offrirà un design rivoluzionario senza pulsanti fisici e con sensore Touch ID posizionato nel pannello OLED.