Il nuovo quartier generale di Google a Londra si mostra in una serie di render pubblicati dalla testata Architects Journal che evidenziano la sede progettata da BIG e Heatherwick Studio nel quartiere di King’s Cross. La nuova sede londinese del colosso di Mountain View occuperà un'area di 80.189 metri quadrati per un investimento pari a un miliardo di sterline.

All'interno del nuovo headquarter di Big G saranno impiegati circa 7000 dipendenti che avranno a disposizione numerosi confort tra cui una piscina da 25 metri a tre corsie, un'area dedicata alle attività sportive, una palestra, un'area dedicati ai giochi ed un enorme terrazzo panoramico. L'intera struttura è pensata per ridurre al minimo l’impatto ambientale: saranno installati pannelli su tutto il perimetro in grado di orientati in base all’orario per consentire il più possibile l'utilizzo della luce naturale, pannelli fotovoltaici (che saranno in grado di produrre ogni anno 19.800 kWh di energia pulita), sistemi per il recupero dell’acqua piovana e impianti per la raccolta differenziata.

Inoltre, con l'obiettivo di promuovere la mobilità sostenibile sarà installato un parcheggio in grado di ospitare centinaia di biciclette. Anche gli uffici sono stati studiati per favorire l'utilizzo delle scale rispetto agli ascensori. Tra le altre caratteristiche dell'edificio Building A di Google, questo il nome scelto per la nuova sede, si evidenzia la presenza di un auditorium da 210 posti che potrà essere utilizzato per conferenze ed eventi analoghi. Il progetto, presentato al Camden Council, riceverà l'approvazione il prossimo 21 giugno, data dopo la cui inizieranno i lavori per la realizzazione del nuovo quartier generale di Londra.