Facebook continua a crescere e non solo dal punto di vista degli utenti. Dopo aver recentemente raggiunto il traguardo dei 2 miliardi di utenti sulla piattaforma, Facebook si appresta ora a crescere anche per quanto riguarda le dimensioni fisiche dell'azienda sul territorio. In pratica, a Menlo Park, la città californiana dove sorge il quartier generale dell'azienda fondata, e guidata, da Mark Zuckerberg, sorgerà una vera e propria cittadella, alle spalle della sede aziendale, con tutti i servizi necessari: dalla farmacia, al supermercato, alla stazione dell'autobus. Si chiamerà Willow Campus e, secondo i piani annunciati da Facebook, dovrebbe essere terminato entro il 2021.

Il social network più usato sul web nel tempo è continuato a crescere, diventando sempre più un aggregatore e moltiplicatore di esperienze. Non è quindi solo un luogo dove chiacchierare, ma è un luogo dove trovare altre occasioni di esperienze. È un po' anche questa la filosofia con cui nasce il nuovo campus di Facebook a Menlo Park, un luogo dove i dipendenti in realtà non usciranno mai da Facebook, ma continueranno a vivere le loro "solite" esperienze quotidiane restando sempre all'interno dell'azienda.

Il nuovo "villaggio", una vera e propria cittadella viste le dimensioni, è un grande investimento che prevede anche la costruzione di ben 1.500 abitazioni. Willow Campus, questo il nome del nuovo campus, sorgerà alle spalle del quartier generale di Menlo Park. L'obiettivo è quello di creare un "villaggio integrato" che offra non solo uffici ma anche servizi e soluzioni abitative. I primi blocchi, compresi negozi, case e uffici, dovrebbero essere completati a inizio 2021. Il progetto prevede: 1,75 milioni di metri quadri dedicati agli uffici; 1,6 milioni di metri quadri dedicati agli spazi residenziali; 125 mila metri quadri per negozi e per uso misto; 7 parchi; una stazione dei treni e una per gli autobus.

Facebook sottolinea, con questo nuovo progetto, di voler contribuire anche ad alleggerire la pressione abitativa dell'area. Il 15 percento dei nuovi alloggi sarà offerto a prezzi inferiori a quelli di mercato. Ulteriore obiettivo da raggiungere con la nascita di Willow Campus è quello di attenuare il traffico dell'area. Per l'espansione del quartier generale di Menlo Park il social si era affidato all'architetto del Guggenheim Museum, Frank Gehry. Il nuovo progetto è stato sviluppato insieme agli studi OMA di New York.