Facebook ha da pochi minuti annunciato due importanti novità per l'applicazione di messaggistica istantanea Facebook Messenger. Grazie a questo nuovo aggiornamento la piattaforma di instant messaging di proprietà di Mark Zuckerberg consentirà agli utenti la possibilità di aggiungere reazioni ai messaggi ricevuti all'interno delle chat di gruppo.

Dal tardo pomeriggio di oggi, infatti, l'app Facebook Messenger ha introdotto delle speciali emoji, sarà sufficiente tenere premuto sul messaggio del contatto per far apparire le Reazioni, simili a quelle già disponibili su Facebook. 
Le Reazioni di Messenger offrono la possibilità di rispondere ad un messaggio con una specifica emozione (Love, Smile, Wow, Sad, Angry, Sì e No). Tra le novità delle reazioni su Messenger troviamo il tasto Non Mi Piace, non disponibile sul social network. Oltre alle reazioni il team del colosso di Menlo Park ha rilasciato un'altra funzionalità, già disponibile da tempo su WhatsApp e Telegram: le menzioni.

Attraverso l'utilizzo di questa funzionalità tutti gli utenti presenti all'interno di una chat di gruppo avranno la possibilità di menzionare un utente specifico tramite l'utilizzo del simbolo "@", o iniziando a digitare le prime lettere del nome della persona. Tutti i membri della chat possono vedere la Menzione e tutti ricevono una notifica proprio come accadeva prima, ma solo la persona menzionata nella chat di gruppo riceve l’avviso di essere stata citata.