I responsabili di Facebook hanno da pochi giorni annunciato una serie di novità per la funzione Amici nelle vicinanze (Find Friends Nearby), lo strumento che consente di individuare gli amici all’interno di una mappa. Questa funzionalità, nata con l'obiettivo di competere con servizi come Foursquare e Swarm, ad oggi non ha ottenuto il successo sperato, sopratutto poiché molti utenti iscritti al social network di Mark Zuckerberg hanno preferito lasciare disattivata la funzione per questioni di privacy.

Proprio a riguardo gli ingegneri del colosso di Menlo Park hanno deciso di rivedere una serie di opzioni del servizio, migliorando la privacy grazie all'eliminazione della possibilità di visualizzare con precisione la posizione di un utente. Con il nuovo aggiornamento di Facebook Find Friends Nearby, infatti, la piattaforma blu permette solo di conoscere la distanza approssimativa di un contatto, senza mostrare la posizione esatta sulla mappa, uno dei motivi che senza dubbio ha contribuito a limitare l'utilizzo della feature da parte degli utenti più attenti.

Facebook Find Friends Nearbyin foto: Facebook Find Friends Nearby

Aprendo ora il servizio "Amici nelle vicinanze" si noterà che l’individuazione della posizione precisa è stata rimossa ed ora il social network offrirà maggiore visibilità a questo strumento, aumentando le possibilità di far attivare lo strumento a più utenti. Inoltre, per rendere ancora più utile il servizio, il team di Zuckerberg ha iniziato a rilasciare "Wave", la novità che consente di inviare una notifica ad un utente nelle vicinanze per far sapere che si trovano vicini, un'ottima soluzione per facilitare un incontro e salutarsi di persona.