21:47

Google svela il “Project Glass”, gli occhiali con la realtà aumentata

Google svela al mondo la nuova tecnologia uscita dai laboratori segreti di Montain View. Si tratta degli occhiali che permetteranno di vivere e lavorare nella realtà aumentata.

Gli occhiali di Google per la realtà aumentata

Svelato il progetto segreto in un video esclusivo

Google svela il

Non si tratta di uno scherzo arrivato in ritardo per il 1 aprile. Questa volta gli ingegneri di Google sembrano fare sul serio, perchè pubblicare un mood sul profilo ufficiale su Google+ equivale ovviamente a rilasciare un comunicato stampa ben preparato e sicuramente approvato direttamente da Larry Page in persona.

Si tratta di un giorno un po’ particolare, che probabilmente rimarrà nella storia della tecnologia, poichè Big G. ha deciso di ufficializzare il Project Glass, quello che finora era poco più di un buzz, di un passaparola fuoriuscito ad opera d’arte dai pub della Silicon Valley, dove il gossip tecnologico ha ovviamente una buona parte di rilevanza nella vita di tutti i giorni.

Finora si sapeva solo che Google stesse lavorando a questo progetto fantasmagorico all’interno dei segretissimi laboratori dall’ahimè altrettanto banalissimo nome…Google X. Di questi laboratori si sa ovviamente molto poco, se ne sente parlare spesso da pochi mesi, più o meno da quando il figliol prodigo Larry ha deciso che era giunto il momento di prendere in mano le redini dell’azienda cambiando un bel po’ di cose in giro per gli uffici di Mountain View.

Ora arriva la conferma, il progetto esiste e ci stanno lavorando sul serio. Il rendere noto un progetto ovviamente vuol dire che la tecnologia è già a buon punto e che probabilmente hanno già a disposizione alcuni modelli, altrimenti una delle società più effervescenti a Wall Street non ci avrebbe messo la faccia.

L’annuncio di Google allo stato attuale serve solo come introduzione al progetto, non vengono mostrati prototipi reali e per ora non è previsto un evento dimostrativo, ma dal un filmato introduttivo che avete potuto vedere si riesce a capire che si tratta di una tecnologia molto avanzata.

Nel post che accompagnava il video un breve testo che recita la volontà di Google di far partecipare la comunità all’evoluzione di questa tecnologia:

Riteniamo che la tecnologia dovrebbe funzionare per voi, per essere lì quando ne avete bisogno e sostituire i vostri sensi quando voi non potete.

Un gruppo di noi parte del Google [x] ha iniziato il progetto Glass per costruire questo tipo di tecnologia, che consente di esplorare e condividere il vostro mondo. Stiamo condividendo queste informazioni ora perché vogliamo iniziare una conversazione e imparare dal vostro prezioso contributo. Così abbiamo preso alcune foto del progetto per mostrarvi ciò che questa tecnologia potrebbe portare nelle vostre vite e abbiamo creato un video per dimostrare ciò che potrebbe permettere di fare.

Il post su Google+

Ricordo che questi occhiali useranno la tecnologia della realtà aumentata che comunque non è stata inventata da Google, infatti esistono già diverse applicazioni da prima negli store di Apple e poi arrivate anche sugli Android in grado di proiettare realtà aumentata nello spazio inquadrato dallo smartphone.

Gli occhiali di Google saranno dotati di Android e potranno essere comandati tramite un cursore legato al movimento della testa oppure tramite i comandi vocali già integrati nel sistema operativo. Così come sfrutteranno la funzione di geolocalizzazione tramite gps e wireless, gestendo quindi altri delicati dati come la presenza di ignari individui in determinati posti.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE