Nella giornata di oggi, 11 agosto, il team di Google ha deciso di celebrare il 44esimo anniversario della nascita dell’hip hop con uno speciale Doodle interattivo. Accedendo alla homepage del noto motore di ricerca, infatti, gli utenti avranno la possibilità di cimentarsi con un vero e proprio mixer: scegliere i vinili, il ritmo di riproduzione con tanto di possibilità di intervenire sui piatti con lo scratch.

Il Google Doodle di oggi è disponibile sia su desktop che su dispositivi mobile, offrendo anche la possibilità di utilizzare il display touchscreen di smartphone e tablet per gestire il mixer. Una volta sulla home di Google, prima di potersi divertire con la console, l'azienda di Mountain View offre un breve filmato in cui il writer e conduttore televisivo statunitense Fab 5 Freddy ripercorre in pochi minuti la storia dell'hip pop. La data scelta dai responsabili di Big G non è infatti casuale: l’11 agosto del 1973 il DJ Kool Herc organizzò una festa a New York, al 1520 di Sedgwick Avenue, nel Bronx. Si trattò del primo vero block party della storia da cui nacque questo genere che dopo aver conquistato il panorama musicale riuscì ad ottenere una buona presa anche nel ballo, nell'arte e nella moda. Prima di accedere al mixer offerto da Google per festeggiare la nascita dell'hip hop, nella schermata principale del motore di ricerca si nota il logo di Google personalizzato con un graffito.