Secondo alcune indiscrezioni diffuse nel corso degli ultimi giorni dalla redazione di Mashable, il team di Instagram avrebbe iniziato a testare la possibilità di condividere le Storie su Facebook. La notizia non sorprende più di tanto visto che da tempo ormai è stato evidenziato che nessuno usa le Storie su Facebook e dunque il colosso di Menlo Park ha pensato di iniziare a sfruttare il grande bacino del social network di mobile photography per tentare di aumentare l'utilizzo delle Facebook Stories.

Come visibile dal tweet inviato dal direttore Social Media di TheNextWeb Matt Navarra, da qualche giorno Instagram ha iniziato a sperimentare su un limitato gruppo di utenti la possibilità di condividere le Instagram Stories su Facebook. A differenza di Facebook, infatti, su Instagram le Storie sono molto utilizzate dagli utenti: si parla di circa 250 milioni di utenti attivi, un numero che ha fatto gola alla creatura di Mark Zuckerberg che ora prova a sfruttare l'app di fotografia per tentare di rendere più interessanti le Storie della piattaforma blu. Presto dunque, se i test dovessero andare a buon fine, gli utenti Instagram avranno la possibilità di creare una storia e decidere se condividerla anche su Facebook attraverso l'apposita opzione. Su Facebook la Storia comparirà con il nome dell’utente accompagnata dalla dicitura "Instagram", ad evidenziare che quel contenuto è stato realizzato tramite l'app di fotografia.

Tra le ultime novità di Instagram si segnala la possibilità di caricare album nei formati orizzontali e verticali, una funzionalità introdotta grazie all'ultimo aggiornamento dell'applicazione che consente agli utenti di caricare fino a 10 contenuti all'interno di un unico post, senza l'obbligo di ricorrere al solo formato quadrato.