Una leggenda della telefonia tornerà presto sul mercato. Il Nokia 3310, protagonista di innumerevoli ironie e leggende metropolitane legate ai cellulari, si sta preparando a tornare sul mercato nel corso dei prossimi giorni. Lo ha annunciato HMD Global Oy, la realtà che attualmente detiene i diritti per il marchio Nokia nell'ambito della telefonia. Il Nokia più famoso del mondo, commercializzato tra il 2000 e il 2005 e in grado di raggiungere 126 milioni di unità vendute, sarà nuovamente in vendita in una versione rivisitata nel corso dei prossimi giorni ad un costo di 59 euro.

La nuova versione del cellulare 2G, ancora utilizzato da alcuni utenti proprio in virtù della sua affidabilità, sarà dotato di connessione 3G e, si spera, della tanto pubblicizzata indistruttibilità che ha reso il primo modello una leggenda tecnologica. Schermo in bianco e nero, scocca intercambiabile e affidabilità assoluta hanno trasformato il 3310 un vero cellulare da battaglia, apprezzatissimo da tutti gli utenti del mondo fino all'arrivo dell'inevitabile evoluzione smart. I più nostalgici, però, potranno tornare a mettere le mani sulla leggenda della telefonia grazie a HMD, che prevede di rilanciare una versione 3G che avrà un costo stimato tra i 39 e i 59 euro.

Connessione a parte, il telefono resterà quello: niente touchscreen, applicazioni e schermo in alta definizione, ma solo alcuni aggiornamenti come l'inserimento, pare, di una fotocamera da 2 megapixel e un lettore musicale. Per scoprire maggiori dettagli sul nuovo 3310, però, bisognerà attendere il Mobile World Congress che si terrà a Barcellona l'ultima settimana di febbraio. Sempre all'interno della manifestazione spagnola Nokia annuncerà il 150, un anti-smartphone dal costo di 40 euro dedicato ai paesi in via di sviluppo. Caratterizzato da uno schermo a colori, una scocca resistente e un'autonomia elevata, il Nokia 150 si pone come la migliore soluzione low cost dell'azienda finlandese.