Il primo dicembre è stata aperta la pagina Facebook ufficiale dell'Arma dei Carabinieri, un canale utile per aggiornare gli utenti sulle operazioni concluse, sui prossimi concorsi, sulla storia e curiosità: "un ulteriore modo di essere vicini al cittadino, raccontando il nostro lavoro". Nonostante la pagina sia stata inaugurata solo da poche settimane, fin dalle prime ore successive all'apertura il numero di persone iscritte era molto elevato e ad oggi ha superato i 230.000 Mi Piace.

La pubblicazione della pagina ufficiale dell'Arma dei Carabinieri su Facebook ha fatto parlare di sé soprattutto a causa del fatto che molti utenti iscritti al social network si sono ritrovati il Mi Piace alla pagina dei Carabinieri senza aver cliccato il famoso tasto della piattaforma di proprietà di Mark Zuckerberg. Tutti i primi post pubblicati sulla pagina Facebook dell'Arma sono stati inondati da numerosi commenti di utenti che si domandano perché hanno il like alla pagina dei Carabinieri senza aver cliccato "Mi Piace". Visti i numerosi messaggi da parte degli utenti, i responsabili social della pagina hanno diffuso un messaggio di risposta alle numerose lamentele

"Gentile utente, il 1° dicembre 2016 l’Arma dei Carabinieri ha aperto una propria pagina Facebook ufficiale. Nell’occasione, constatato che risultavano esservi numerose pagine non ufficiali, ha segnalato a Facebook le situazioni di impersonificazione o violazione nell’utilizzo di loghi istituzionali protetti da copyright. I referenti di Facebook hanno provveduto a rimuovere tali pagine, i cui like sono stati assorbiti in quella ufficiale secondo la policy del social"

Stando ai numerosi commenti degli utenti Facebook sembrerebbe che tra le pagine non ufficiali che sono state accorpate alla nuova pagina ufficiale dell'Arma ci sarebbero i profili Tesori Dei CarabinieriAmo il mio Carabiniere ed altre pagine più piccole che i responsabili social dell'Arma dei Carabinieri hanno chiesto ai responsabili della piattaforma blu di assorbire all'interno della pagina Facebook ufficiale.