PayPal ha da pochi giorni annunciato una partnership con Apple che consentirà di ricevere e trasferire denaro con i propri contatti utilizzando l'assistente vocale Siri. Come riportato sul sito ufficiale dal leader mondiale dei pagamenti online, da qualche giorno è possibile trasferire denaro direttamente dall'iPhone tramite Siri. Al momento il servizio è disponibile solo in 30 nazioni mondali, Italia inclusa, e permette solo il trasferimento di denaro ai propri contatti e non l'acquisto di prodotti online.

Per aumentare la sicurezza del servizio il team di PayPal sottolinea che oltre all'utilizzo dell'assistente virtuale Siri sarà necessario l'utilizzo del Touch ID o comunque del codice PIN per sbloccare lo smartphone ed accedere così al comando "Hey Siri". Senza questo passaggio infatti chiunque entrasse in possesso di un iPhone potrebbe inviare denaro sfruttando Siri, l'utilizzo del lettore di impronte digitali e del codice per sbloccare il dispositivo assicura che l'operazione sia stata portata a termine dal proprietario del conto.

Utilizzare l'assistente virtuale Siri su iPhone per inviare denaro tramite PayPal è molto semplice, è sufficiente chiedere a Siri di inoltrare la somma desiderata ad uno dei propri contatti. Questa nuova funzionalità rappresenta solo un'ulteriore innovazione per i pagamenti online, al momento limitata solo all'invio di denaro tra i propri contatti. Nel frattempo cresce l'adozione delle tecnologie NFC per i pagamenti nei negozi.